13.9 C
Belluno
martedì, Dicembre 1, 2020
Home Prima Pagina Vertigine nera: apre la storica Forcella Staunies nata nel '56 con le...

Vertigine nera: apre la storica Forcella Staunies nata nel ’56 con le Olimpiadi di Cortina

Per gli impavidi e gli sportivi più appassionati, ultima novità dal mondo-neve ampezzano. Sabato 5 febbraio è pronta a riaprire la storica Forcella Staunies, il tracciato più verticale dell’intero Dolomiti Superski: una pendenza iniziale del 64% tra affascinanti vette innevate e panorami mozzafiato sull’intera vallata ampezzana. Pronti a tornare sul tetto delle Dolomiti: la più verticale delle piste del primo carosello sciistico al mondo, infatti, torna attiva a partire da sabato 5 febbraio. Ripida, stretta in una gola tra due pareti rocciose, lo sguardo che si perde fino al centro della città mentre cielo e terra quasi si confondono: questo è la famosissima Forcella Staunies, una delle piste più amate da tutti coloro che vogliono mettere a dura prova gambe e concentrazione. Si risale con la seggiovia Rio Gere fino a circa 3.000 metri, per buttarsi a capofitto lungo le pendici sud-orientali del monte Cristallo, seguendo un percorso di tre chilometri che arriva fino a Padeon, a quota 1.982 metri. Un tracciato spettacolare per tutti i veri atleti che vogliono sfidare la montagna e le sue verticalità, ma anche una pista storica, nata durante le Olimpiadi del 1956 come riserva in caso di problemi d’innevamento degli altri percorsi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share