13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli La mostra sulle Universiadi alla Spes Arena. Dopo l'esposizione lungo le...

La mostra sulle Universiadi alla Spes Arena. Dopo l’esposizione lungo le scale mobili e in Nevegàl, i 10 pannelli installati permanentemente alla Spes Arena

Dopo l’esposizione di un mese lungo le scale mobili di Lambioi e un periodo al Centro le Torri, in Nevegàl, durante le feste natalizie, i 10 pannelli con immagini e articoli relativi alle Universiadi invernali che Belluno ospitò nel 1985, sono da ieri esposti permanentemente presso la Spes Arena. La mostra fotografica “Le tappe dell’Universiade”, composizione di immagini e testi dell’epoca per ripercorrere le emozioni di quell’evento straordinario, era stata realizzata nell’ambito dell’iniziativa “Lo Sport e la Memoria, del novembre scorso: dalla scommessa dell’Universiade a Belluno all’immaginario dei giochi sportivi; dalle immagini dell’emozionante inaugurazione in Piazza dei Martiri, il 16 febbraio, alle fotografie delle competizioni. E poi gli atleti, le feste, la celebrazione, il ricordo. Oltre alle immagini, brevi commenti aiutano a ripercorrere le giornate di allora, per rivivere insieme le tappe salienti di un’avventura che coinvolse una città e un territorio. “Ho notato con soddisfazione” – commenta l’assessore allo sport, Michele Carbogno – che la mostra fotografica ha riscosso un notevole successo, sia nell’esposizione lungo le scale mobili, che in Nevegàl, per questo ho ritenuto che meritasse una destinazione duratura nell’impianto sportivo cittadino più frequentato: la Spes Arena. Da ieri “Le tappe dell’Universiade” è visibile a tutti, bella testimonianza dell’evento sportivo più importante mai ospitato a Belluno, le Universiadi invernali”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share