13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 22, 2020
Home Pausa Caffè Giulia Nicole Magro, seconda a Miss Italia, in pedana per Renato...

Giulia Nicole Magro, seconda a Miss Italia, in pedana per Renato Balestra

Giulia Nicole Magro

Giulia Nicole Magro, la ragazza veneta respinta da un’agenzia di moda a causa di tre centimetri di troppo, sfilerà il primo febbraio, alle ore 21, per lo stilista Renato Balestra nell’ambito delle manifestazioni dell’Alta Moda di Roma. Giulia Nicole Magro, la ragazza veneta respinta da un’agenzia di moda a causa di tre centimetri di troppo, sfilerà il primo febbraio, alle ore 21, per lo stilista Renato Balestra nell’ambito delle manifestazioni dell’Alta Moda di Roma che si aprono oggi 28 gennaio. Giulia, seconda a Miss Italia e vincitrice del titolo nazionale Miss Bear, sarà in pedana nel momento saliente della presentazione della collezione di Balestra nel complesso di S. Spirito in Sassia. «Non ho alcun problema ad affidare uno dei miei abiti alla ragazza veneta, anzi glielo avevo promesso appena l’ho vista a Salsomaggiore. Sfilerà insieme ad un modello e indosserà uno splendido abito blu-Balestra, con ricami di pietre Swarovski». Lo stilista ha seguito la discussione sulla taglia 44, introdotta quest’anno a Miss Italia. «Bisogna premettere – dice – che una cosa è fare l’indossatrice e un’altra è partecipare al concorso di Patrizia Mirigliani. Nello stesso tempo non escludo nemmeno che nella moda possa essere impiegata una modella con la taglia 44. La spiegazione è semplice: si tratta ‘soltanto’ di individuare ragazze che abbiano armonia e proporzione delle forme». Lo stilista ha promesso che ogni anno sceglierà una miss tra le finaliste per farla sfilare sulla “sua” passerella.

Share
- Advertisment -



Popolari

Verona, elezioni suppletive al Senato. Trionfo di De Carlo che ricorda Bertacco: “Il centrodestra unito è inarrestabile; questo esecutivo non risponde più alla nazione”

Luca De Carlo è stato eletto senatore. E' il primo nella storia a ricoprire il ruolo di deputato e senatore nel corso della stessa...

Accesso ai servizi Inps. Collaborazione con la Provincia, Comuni e Unioni montane

E' stata presentata questa mattina a Palazzo Piloni, sede della Provincia, l'accordo di collaborazione tra Inps, Amministrazioni comunali locali del territorio e Unioni montane....

Vince il sì, vince il popolo sovrano. Il futuro Parlamento avrà 600 membri, 345 in meno dell’attuale

I dati non sono ancora noti, ma le proiezioni non lasciano dubbi. Davvero qualcuno poteva credere che il popolo sovrano si precipitasse in massa...

Regionali Veneto 2020: di quanto Zaia supererà se stesso?

Questa sera, lunedì 21 settembre, sapremo di quanto Zaia ha superato sé stesso accingendosi per la terza volta a fare il presidente di Regione....
Share