13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Sbloccato l'ecobonus su impianti gpl e metano nelle auto

Sbloccato l’ecobonus su impianti gpl e metano nelle auto

 Il meccanismo di erogazione degli incentivi per l’installazione di alimentazioni a metano e gpl su veicoli esistenti consiste in uno sconto applicato direttamente dalle officine in fattura, importi che le imprese poi recuperano detraendoli dalle imposte. In autunno, dai moduli F24 on-line erano scomparsi improvvisamente e inspiegabilmente i codici tributo che consentono, appunto, alle imprese di recuperare l’incentivo concesso ai clienti. In questi giorni, grazie all’intervento di Confartigianato Autoriparazione, l’Agenzia delle Entrate ha sloccato il beneficio, ripristinando l’utilizzo dei codici tributo che permetteranno agli autoriparatori di recuperare il bonus fiscale già dalla liquidazione di gennaio. E non si tratta di spiccioli, fa notare l’Unione Artigiani e Piccola Industria: il fondo utilizzato nel 2010 è stato di oltre 17 milioni di euro, segno che grazie agli ecobonus si sta facendo un buon lavoro per limitare consumi ed emissioni. E’ bene ricordare, infatti, che metano e gpl consentono non solo di abbattere il costo di esercizio di una vettura, ma hanno un ridotto impatto ambientale, in quanto non contengono nè benzene, né piombo e dalla loro combustione non viene prodotto particolato. Ecco perché gli autoveicoli alimentati a gpl o a metano possono circolare anche in caso di blocco del traffico per inquinamento atmosferico.

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share