13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Cronaca/Politica Ancora 20mila euro per la rottamazione stufe. A tutt’oggi, le domande evase...

Ancora 20mila euro per la rottamazione stufe. A tutt’oggi, le domande evase hanno superato quota trecentocinquanta unità

Palazzo Piloni sede della Provincia

Il bando promosso dall’Amministrazione provinciale di Belluno, che mira ad incentivare l’utilizzo di sistemi tecnologicamente avanzati per ridurre le emissioni in atmosfera, ha toccato quota 350 domande evase, ma rimangono ancora ventimila euro a disposizione. Ci sono ancora circa 20mila euro a disposizione dei cittadini bellunesi che vogliano usufruire del bando che l’Assessorato all’ambiente della Provincia di Belluno ha aperto per la “rottamazione” delle vecchie stufe a legna o a gasolio. Si tratta di una iniziativa che vuole favorire l’utilizzo di nuovi sistemi di riscaldamento, tecnologicamente avanzati e molto più rispettosi dell’ambiente, come quelli a gas metano o biomassa. Lo stanziamento complessivo messo a disposizione dall’Amministrazione Provinciale nell’autunno scorso è pari a 207mila euro. Dall’apertura del bando sono state evase oltre 350 domande e il residuo del fondo è ora pari a  circa 20 mila euro.
Il finanziamento massimo erogabile per soggetto beneficiario sarà determinato in base alle domande ammesse a contributo, per un importo non superiore a 500 euro per soggetto beneficiario o comunque non superiore al 30 per cento della spesa sostenuta, comprensiva di IVA.
Per informazioni dettagliate ci si può rivolgere agli uffici dell’Assessorato all’Ambiente, telefonando allo 0437/959289 oppure allo 0437/959114. Il bando e il modulo per la presentazione della domanda di finanziamento sono disponibili sul sito www.provincia.belluno.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Covid e sport. Tornano gli incontri online con meditazione yoga in remoto

Torna sabato 6 marzo la rassegna “Conviviamo consapevolmente con il Covid”, avviata dall'amministrazione Massaro già a fine 2020: dopo gli incontri teorici dello scorso...

Daniele Xausa è il nuovo presidente dell’associazione Dolomiti Uomo

Nuovo direttivo per l’associazione “Dolomiti Uomo”: presidente è Daniele Xausa, affiancato alla vicepresidenza da Silvano Tormen. Ennio Colferai è segretario, Sandro Sommariva segretario-tesoriere; a...

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...
Share