13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 22, 2020
Home Lettere Opinioni Possono transitare i mezzi pesanti in via Pedecastello?

Possono transitare i mezzi pesanti in via Pedecastello?

Dal mese di novembre del 2010, con una interruzione per le vacanze natalizie, c’è un costante andirivieni di camoion carichi di materiale di riporto degli scavi per il traforo del Col Cavalier, lungo via Miari, dalla rotonda con il ponte Dolomiti fino alla frazione di Levego e poi per quasi tutta via Pedecastello fino alla zona dell’agriturismo De Bertoldi. In particolare quest’ultimo tratto “la Costa”, è una strada stretta, parzialmente asfaltata e sistemata da poco (ma già con altre buche) e con divieto di transito ai mezzi pesanti. In alcuni punti non ci passano due auto conteporaneamente, figuriamoci dei camion che oltretutto sporcano. Quindi sarebbe giusto sapere (vedi alla trasparenza) se i mezzi in questione hanno l’autorizzazione a transitare in quella strada e, se la risposta come spero è positiva, sarebbe giusto che sia accantonata una piccola parte della cifra stanziata per i lavori del traforo e destinarla alla sistemazione di via Pedecastello (strada utile, frequentata e molto bella) dopo i dasagi creati,  per una completa riasfaltatura e per la posa di una rete lungo i bordi e dei sovrapassi o sottopassi per le bestie selvatiche, nei punti di maggior passaggio.
Giovanni Patriarca – Radicali Belluno.

Share
- Advertisment -



Popolari

Verona, elezioni suppletive al Senato. Trionfo di De Carlo che ricorda Bertacco: “Il centrodestra unito è inarrestabile; questo esecutivo non risponde più alla nazione”

Luca De Carlo è stato eletto senatore. E' il primo nella storia a ricoprire il ruolo di deputato e senatore nel corso della stessa...

Accesso ai servizi Inps. Collaborazione con la Provincia, Comuni e Unioni montane

E' stata presentata questa mattina a Palazzo Piloni, sede della Provincia, l'accordo di collaborazione tra Inps, Amministrazioni comunali locali del territorio e Unioni montane....

Vince il sì, vince il popolo sovrano. Il futuro Parlamento avrà 600 membri, 345 in meno dell’attuale

I dati non sono ancora noti, ma le proiezioni non lasciano dubbi. Davvero qualcuno poteva credere che il popolo sovrano si precipitasse in massa...

Regionali Veneto 2020: di quanto Zaia supererà se stesso?

Questa sera, lunedì 21 settembre, sapremo di quanto Zaia ha superato sé stesso accingendosi per la terza volta a fare il presidente di Regione....
Share