13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 28, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Apertura a tavola e … in musica per il Carnevale di Sedico...

Apertura a tavola e … in musica per il Carnevale di Sedico 2011. Con sfilata di miss alla discoteca Paradiso il 5 febbraio

La manifestazione più colorata e chiassosa dell’anno, regina bellunese delle sfilate carnascialesche, aprirà il proprio ricco programma sabato prossimo 29 gennaio, con una serata gastronomica e musicale. Come è ormai nella tradizione del cartellone degli eventi di carnevale, la Pro Loco Sedico ha organizzato una serata gastronomica al Ristorante Sorsi e Morsi di Villa, con inizio alle ore 20: il ricco menù della serata prevede come antipasto carpaccio di cervo marinato su insalata autunnale e champignonne grigliati, oltre ad un uno sformatino di radicchio con fonduta e taleggio; come primi piatti verranno serviti risotto con carciofi e pastin e pappardelle al ragù di cinghiale al coltello. Quindi il sorbetto e i secondi piatti con il filetto di maiale al pepe verde, le verdure, come dolce la panna cotta al cocco con ananas marinato al porto bianco e il caffè. Per prenotare la propria presenza, bisogna telefonare al ristorante al numero 0437853384 oppure alla Pro loco Sedico al numero 043783666. La serata continuerà poi in musica con la fantastica esibizione del noto complesso i JPM. Il programma del carnevale di Sedico proseguirà poi sabato 5 febbraio alla Discoteca Paradiso, con la presentazione ufficiale della manifestazione e l’elezione di Miss Carnevale di Sedico 2011, la madrina delle sfilate che sono in programma, in piazza della Vittoria, nelle domeniche 13, 20 e 27 febbraio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...

L’assessore Lanzarin risponde sui 52 milioni destinati alle Ulss venete, esclusa Belluno

Dopo le varie proteste per i mancati stanziamenti della Regione Veneto all'Ulss 1 Dolomiti (nulla dei 52 milioni), nell'ordine, quella del sindaco di Belluno...
Share