13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Pausa Caffè Apre a Belluno l'Outlet Battiston, mobili di qualità con un'attenzione al budget...

Apre a Belluno l’Outlet Battiston, mobili di qualità con un’attenzione al budget

 Acquistare oggetti d’arredo e mobili per la casa prestando attenzione al budget e alla qualità. E’ la filosofia del nuovo Outlet Battiston aperto in via Lungardo, 55 a Belluno (rotatoria Billa). Mille800 metri quadrati di esposizione, un’oasi del risparmio con i marchi Villanova, Gruppo B&B, mobili per ufficio Quadrifoglio, Lejform, Quaia, Akanto. «Proponiamo un’ampia gamma di mobili, dal target medio-alto, medio e medio-basso con ritiro dell’usato» spiega il titolare Germano Battiston «che verrà successivamente selezionato e un paio di volte l’anno sarà donato alla Caritas e alle associazioni di volontariato». L’outlet del mobile, nato una ventina d’anni fa negli Stati Uniti, rappresenta l’evoluzione degli spacci aziendali, con la concentrazione di più marchi e l’offerta di altri servizi. Nel caso dell’Outlet Battiston l’offerta commerciale si affianca all’attività madre di traslochi nazionali ed internazionali, nelle sedi di Belluno, Arcade, Agordo e Feltre.


Share
- Advertisment -



Popolari

Cordoglio per la morte di Bepi Tormen

«La scomparsa improvvisa di Bepi Tormen ci lascia senza parole. La Provincia perde un validissimo consulente, un ricercatore che da anni collaborava con noi». Il...

Marchon Italia: accordo sindacale sullo smart working

Diritto alla disconnessione, tre giornate massime di smart working alla settimana, flessibilità della prestazione lavorativa. Sono alcuni degli elementi che caratterizzano l'accordo sullo smart...

Caffè pedagogico. Appuntamento on line il 5 e 9 ottobre per genitori con bambini da 0 a 6 anni

Il “Caffè Pedagogico” è un’Associazione culturale costituita nel 2017 da un gruppo di professionisti amanti del mondo dell’infanzia, convinti del valore pedagogico in educazione...

Fondo solidarietà bilaterale artigianato bloccato. Scarzanella: imprenditori senza assegno da maggio

«Il lockdown e la pandemia continuano a mettere in ginocchio il mondo dell'artigianato. La situazione comincia a farsi insostenibile». È quanto afferma la presidente...
Share