13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Sviluppo rurale. La provincia di Belluno avvierà un progetto dell’O.C.S.E. La prima...

Sviluppo rurale. La provincia di Belluno avvierà un progetto dell’O.C.S.E. La prima riunione si terrà il 25 gennaio presso il Ministero delle Politiche agricole a Roma

Palazzo Piloni sede della Provincia
La provincia di Belluno, insieme ad altre cinque realtà italiane, è stata selezionata come caso di studio per un progetto dell’O.C.S.E. (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) e dell’I.N.E.A. (Istituto Nazionale di Economia Agraria), incentrato sull’efficacia delle politiche di sviluppo rurale a livello sub-regionale. Insieme a Parma, Ancona, Grosseto, Benevento e Catania, la provincia di Belluno è stata selezionata come caso di studio per un progetto che intende analizzare l’efficacia delle politiche di sviluppo sul territorio: la scelta si è basata sulla corrispondenza dei criteri di ruralità indicati dalla O.C.S.E., in modo tale da rappresentare la diversità delle realtà territoriali e la complessità di interazione tra urbano e rurale. I risultati del progetto, finanziato dal Ministero delle Politiche agricole secondo un Protocollo di Intesa con l’U.P.I., potranno dare un quadro più chiaro del “sistema Italia” nella governance politiche attuate nei diversi territori, nell’ambito dello sviluppo e dell’interazione fra urbano e rurale. «Non possiamo che dirci soddisfatti della scelta fatta dal Ministero: si tratta di una notizia che ho avuto mercoledì scorso, dopo l’incontro avuto con il direttore ed il presidente dell’U.P.I. – ha spiegato il presidente della Provincia, Gianpaolo Bottacin – . Ancora una volta, c’è la riprova che stiamo uscendo da un isolamento che aveva danneggiato in primis le categorie economiche e, di conseguenza, gli stessi cittadini». La prima riunione di coordinamento del progetto è già stata fissata: si terrà a Roma il prossimo 25 gennaio, presso la sede del Ministero.

Share
- Advertisment -




Popolari

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...
Share