13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 28, 2020
Home Prima Pagina Vittoria e tre punti importanti per il TopTeam Belluno a Cittadella

Vittoria e tre punti importanti per il TopTeam Belluno a Cittadella

Si riprende subito il TopTeam Belluno, in casa del fanalino di coda Cittadella, dopo la brutta sconfitta di una settimana fa. E proprio grazie ai tre punti guadagnati sul campo esce dalla zona retrocessione, anche senza attendere i risultati delle ultime due gare della giornata (in programma oggi). Dopo una partenza del match un po’ nervosa e contratta da parte del Belluno, con il Cittadella che ha difeso molto bene e sbagliato poco in tutta la gara, le giallo-blu si sono riprese e con le ottime prestazioni in attacco del duo Benazzi-Bardini (44 punti totali per le due ragazze) l’incontro ha preso un’altra strada, ovviamente a favore delle bellunesi, che le ha portate alla vittoria finale per 3-1. Si sono riviste in campo Martinuzzo e Benazzi e la Bardini sembra aver risolto i problemi al ginocchio. Da segnalare anche la giovane Zannoni (subito titolare al centro) e la buona prova del capitano Robazza con 15 punti.
La prossima settimana ci sarà un weekend di pausa e si riprenderà alla Spes Arena di Belluno sabato 29 gennaio (alle ore 18:00) con TopTeam – CittàFiera Martignacco (UD).

Gli schieramenti iniziali: Gasparin, Zaupa, Scopel, Comis, Zaninella, Chimetto e Donà (L) per il Volley Cittadella e Robazza, Zanco, Benazzi, Martinuzzo, Bardini, Zannoni e Daminato (L) per il Top Team Belluno.

La cronaca: come detto il TopTeam parte male e si fa trovare impreparato dalle buone difese e rigiocate del Cittadella, trovandosi sotto 8-3 al primo TimeOut Tecnico del primo set. Questo gap iniziale non verrà più colmato dalle bellunesi che si sono trovate a rincorrere ma senza mai avvicinarsi più di tanto alle locali (13-7, 18-12, 20-13). Il buon muro del Cittadella ha fatto il resto e ha permesso di vincere per 25-17 il primo parziale. Ma coach Lucchetta e il TopTeam non ci stanno e rientrano in campo nel secondo set con un altro spirito: e difatti questa seconda frazione di gioco è lo specchio della prima, questa volta però in favore delle gallo-blu. Partenza razzo 3-8 e poi 7-15 con il Cittadella a rincorrere questa volta. Il 18° punto è firmato dalla Zannoni e successivamente tre muri della Martinuzzo portano il set sul 17-23. Robazza firma il 18-25. Uno a uno e si ricomincia a giocare. La partenza del terzo set vede un 4-1 per il Cittadella, ma è un fuoco di paglia, perché proprio da questo momento salgono in cattedra Bardini e Benazzi (17 punti nel terzo parziale per le due atlete) che ben servite dalla Zanco portano avanti il TopTeam: 6-8 e 11-16 ai due TimeOut Tecnici. Differenza che il Cittadella non riuscirà ad azzerare sotto i colpi delle attaccanti avversarie e il parziale si chiude con un 20-25. Quarto set quindi decisivo: per il Cittadella per riaprire la partita e per il TopTeam per chiuderla e prendere tre punti molto importanti per classifica e morale. Robazza in battuta porta la sua squadra sul 0-3 (con ben due ace), Benazzi fa il resto e si arriva sul 3-8. La gara arriva a questo punto va avanti colpo su colpo e si arriva sul 11-16 con un pallonetto della Zanco. Sul 15-22 la partita sembra avviarsi alla conclusione ma il Cittadella ha l’ultimo sussulto: con il turno in battuta del capitano Zaninello (3 ace per lei) la squadra di casa ha una parziale di 5-0 e si porta a sole due lunghezze (20-22). Ma tutto finisce qui: le attaccanti bellunesi riprendono a colpire e chiudono il set (22-25) e la gara (1-3) a proprio favore.
 
VOLLEY CITTADELLA (PD) – TOP TEAM BELLUNO 1-3
(25-17, 18-25, 20-25, 22-25)
VOLLEY CITTADELLA (PD): Gasparin (13), Zaupa (6), Scopel (9), Comis (11), Zaninella (15), Chimetto (4), Favaro (2), Fior, Marangoni, Donà (L). Non entrate: Monsellato, Securo, Pierobon (L). All. Magro.
Battute sbagliate: 5       Ace: 11
BELLUNO: Robazza (15), Zannoni (2), Bardini (22), Benazzi (22), Zanco (3), Martinuzzo (8), Daminato (L). Non entrata: Lucchetta. All. Lucchetta.
Battute sbagliate: 12     Ace: 6
Arbitri: Ellero (UD) e Pitzalis (UD).

Share
- Advertisment -



Popolari

Alessandro Beccarini è il nuovo style & product development director di Marcolin Group

Marcolin Group annuncia oggi la nomina di Alessandro Beccarini in qualità di Style & Product Development Director. A capo della gestione e sviluppo di...

I colori sono emozione. Sabato alla Galleria Rizet di Ponte nelle Alpi apre la collettiva delle allieve di Walter Bernardi

Sabato 3 ottobre alle ore 17 il maestro Walter Bernardi presenterà alla Galleria Rizet di Arsié di Ponte nelle Alpi, la collettiva tutta al...

Convegno Cai Val di Zoldo. Un turismo montano all’insegna della sostenibilità

"Meno è meglio", "Muoversi solo con le proprie forze", "Vivacità senza fragore", "Sì agli stimoli ma senza frenesia", "Divertimento di qualità". Sono questi gli...

Auronzo festeggia i campioni regionali di canoa

Il lago di Santa Caterina non ha deluso l'attesa dei 230 atleti provenienti da 13 club della Regione del Veneto, 2 club sloveni e...
Share