13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Premiati 19 laureati a Pieve D’Alpago. I ragazzi hanno ricevuto un riconoscimento...

Premiati 19 laureati a Pieve D’Alpago. I ragazzi hanno ricevuto un riconoscimento ieri sera nella sala Placido Fabris gremita a margine dell’incontro organizzato dal “Comitato Alpago 2 Ruote e solidarietà” con Enrico Varriale

Sono stati premiati ieri sera (13 gennaio) alla presenza del sindaco Erminio Mazzucco, i laureati di Pieve d’Alpago. A margine dell’incontro organizzato dal comitato “Alpago 2 Ruote & Solidarietà” con il giornalista sportivo Rai, Enrico Varriale, in una sala Placido Fabris gremita, i ragazzi che hanno raggiunto il traguardo della laurea tra il 2006 e il 2010 hanno ricevuto dal Comune un omaggio e un attestato. Il riconoscimento è andato a una ventina di giovani: Roberta Boccanegra, Vera Clarina Boccanegra, Bruno D’Alpaos, Eros D’Alpaos, Mariasole Da Boit, Linda Da Sois, Susanna Dal Farra, Davide De Col, Stefania Feltrin, Valentina Mazzucco, Paola Polini, Anna Rizzoli, Laura Roffaré, Massimo Soccal, Veronica Soccal, Arianna Sommavilla, Carlo Sommavilla, Fabiano Zanon e Wanda Zanon. La serata, iniziata alle 20.30, è stata seguita da oltre 150 persone. Dopo una breve presentazione del giornalista e del suo libro “A bordocampo, il calcio oltre la linea bianca” con la prefazione di Marcello Lippi, il moderatore, Silvano Cavallet, ha aperto il dibattito. Da calciopoli, alle amicizie con atleti e dirigenti, agli stadi che si svuotano, ai diritti tv: Varriale ha fatto una carrellata delle principali problematiche legate al mondo del calcio, dibattendo e scambiando opinioni con il pubblico. Un appello forte Varriale lo ha lanciato alle società, visto che anche il calcio rispecchia la difficoltà tutta italiana di dare spazio ai ragazzi: “Tornate ai vivai e lanciate i giovani, facendo fare loro esperienze ad alto livello”. “Varriale si è dimostrato un giornalista sensibile alla solidarietà, a dispetto dell’apparenza che può suscitare vedendo dibattiti e litigi nelle trasmissioni televisive per i quali è spesso balzato alle cronache” ha detto Vittorio Mares, presidente onorario del comitato “Alpago 2 Ruote & Solidarietà”. Il legame con il mondo dello sport che il Comitato ha stretto dopo anni di attività non si spezzerà, in vista del prossimo Giro del Lago il 21 agosto 2011. “A breve – preannuncia il presidente, Ennio Soccal – porteremo in Alpago uno sportivo di primo livello legato al mondo del nuoto femminile”.

nella foto: una laureata, Ennio Soccal, Enrico Varriale, Erminio Mazzucco

Share
- Advertisment -



Popolari

Sanità. Preoccupazione per il futuro dell’ospedale San Martino di Belluno. * di Roberto De Moliner

Terminata la campagna elettorale, ricca come sempre di promesse da parte delle forze che governano la nostra Regione, in un contesto economi attuale i...

Crescono gli iscritti al 5° Dolomiti Rally

A cinque giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata alla mezzanotte di mercoledì 30 settembre prossimo, è già salito a 56 il numero degli equipaggi...

Ski College Veneto di Falcade. Presentata oggi la stagione 2020-2021 con oltre 60 atleti sciatori di snowboard, sci alpino e fondo

Falcade (Belluno), 26 settembre 2020 – «Vogliamo continuare ad alzare l'asticella e far sì che i nostri ragazzi possano raggiungere obbiettivi sempre più ambiziosi...

Nevegal, 8 anni di chiacchiere * di Fabio Bristot “Rufus”

Lette le dichiarazioni di Massaro, tra le quali spiccano per poca onestà intellettuale quelle secondo le quali non sarebbe "competenza del Comune di Belluno...
Share