13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 8, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La camera da letto del 1929 in noce appartenuta ad Alpago Novello...

La camera da letto del 1929 in noce appartenuta ad Alpago Novello sabato alla Galleria Rizzarda di Feltre

Continua ad affermarsi la vocazione della Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” come centro espositivo e di documentazione dell’arte decorativa novecentesca legata, in particolare, all’ambiente del grande artista del ferro battuto. L’ultima acquisizione è una camera da letto donata da Licia Alpago-Novello che venne disegnata da Ottavio Cabiati e Alberto Alpago-Novello per l’appartamento di quest’ultimo nella casa per artisti in via Melzi d’Eril a Milano. L’edificio, realizzato nel 1930, nacque come casa d’abitazione e sede di lavoro degli architetti Alberto Alpago-Novello, Ottavio Cabiati, Guido Ferrazza e Alessandro Minali, così come di Antonio e Donato Maiocchi e dello scultore novecentesco Salvatore Saponaro. I mobili in noce della camera, di linea squadrata, fatta eccezione per i leziosi piedi bacellati, furono realizzati nel 1929 a Lissone, in Brianza. Presentano testiera ed ante con tarsie in disparate essenze lignee e inserti di madreperla che raffigurano animali e piante, secondo un gusto naturalistico affine a quello che troviamo in larga parte della produzione in ferro battuto di Carlo Rizzarda.  Fondatore con Finetti e Muzio del Club degli Architetti Urbanisti, Alberto Alpago-Novello a Feltre si occupò, tra l’altro, del primo allestimento del Museo civico, inaugurato nel 1928, e ricevette da Carlo Rizzarda l’incarico di curare la ristrutturazione e l’allestimento di palazzo Villabruna-Bovio-Cumano, dove nel 1938 venne inaugurata la Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”. La camera è stata collocata al piano mezzanino della Galleria Rizzarda cercando di ricreare la disposizione originaria. L’arredamento è completato, oltre che da ferri battuti e opere della collezione Rizzarda, da oggetti appartenuti ad Alberto Alpago-Novello, legati all’ambiente milanese di provenienza, messi a disposizione da Luisa Alpago-Novello. La nuova ambientazione sarà presentata in Galleria Rizzarda sabato 15 gennaio prossimo alle 17.30. Interverranno Licia e Luisa Alpago-Novello e l’Assessore alle Politiche della Cultura arch. Ennio Trento.

Share
- Advertisment -

Popolari

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...

Nicoletta Castellini eletta al Consiglio nazionale del Centro sportivo italiano

Belluno, 8 marzo 2021 - Nicoletta Castellini, presidente del comitato di Belluno del Centro sportivo italiano nello scorso mandato e attualmente vicepresidente, è stato...

Oltre 6mila litri di rifiuti speciali a Seren del Grappa. Intervento dei carabinieri forestali in un deposito aziendale

I carabinieri forestali della Stazione di Fonzaso, nel corso di un servizio di istituto hanno individuato un deposito di rifiuti speciali nelle pertinenze di...

Le prestigiose auto del Museo Nicolis protagoniste dello shooting Maserati FuoriSerie

Villafranca di Verona, 8 marzo 2021. Il Museo Nicolis partecipa con tre prestigiose automobili della sua collezione, al progetto FuoriSerie di Maserati in collaborazione...
Share