13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 20, 2020
Home Cronaca/Politica Sì all'autonomia della Provincia, dai Gruppi consigliari di minoranza di Lamon

Sì all’autonomia della Provincia, dai Gruppi consigliari di minoranza di Lamon

“Sì all’autonomia. E’ questo l’obiettivo che la provincia di Belluno deve perseguire per avere garantiti identità, reddito pro capite, politiche economiche e sociali adeguate, competenze sul territorio”. Lo sostengono i gruppi di minoranza del Comune di Lamon i quali aderiscono ufficialmente al movimento referendario “Belluno provincia autonoma”. Il gruppo “Lamon” di Piero Gaio, Gino Pante, Marco Bee, Roberto Pitus e Samuel Facen e il gruppo “Misto” di Giampaolo Todesco e Daniele Dalla Valle (usciti dalla maggioranza e passati all’opposizione) dunque, si aggregano alle molteplici adesioni di cittadini lamonesi. “E’ questo un importante tassello – sottolineano i consiglieri di minoranza che già avevano  aderito singolarmente alla proposta di referendum – che dà vita ad una realtà nuova, in quanto delinea una chiara inversione di tendenza sull’altopiano: i lamonesi ora sono a maggioranza per la provincia autonoma di Belluno.  Il cosiddetto “passaggio al Trentino”, che era stato il cavallo di  battaglia per vincere le elezioni del 2007, si è trasformato in una battaglia “senza fine” per l’attuale maggioranza, una strada sempre più solitaria nel panorama della politica bellunese. Va evidenziato infatti, che a favore del referendum bellunese si è creato un vero e proprio partito trasversale avendo aderito al movimento delle 17.500 firme PD, PDL, Lega e altri. Ma soprattutto a ritenere superata l’iniziativa secessionista pro Trentino sono quei numerosi cittadini lamonesi che hanno volontariamente sottoscritto la richiesta di referendum per “Belluno provincia autonoma”. Pertanto è propria a questi ultimi che le minoranze lamonesi si uniscono, convinte della bontà dell’iniziativa”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Esercitazione dei vigili del fuoco ad Alleghe

Oltre 60 vigili del fuoco, tra permanenti e volontari, con 20 automezzi l’elicottero Drago 71 e personale del centro telecomunicazioni regionale, hanno preso parte...

Riapre la caccia, ma c’è ancora illegalità in Italia. Il caso del Veneto

Pubblicato l'annuale rapporto del CABS sui reati venatori. Lo studio prende in esame le comunicazioni istituzionali delle forze dell'ordine, stampa accreditata, interventi delle Guardie...

Elezioni 2020. Regionali, referendum sul taglio dei parlamentari, suppletive Senato, Comuni. Affluenza, exit poll e risultati

Urne aperte domenica 20 settembre dalle 7 alle 23, e domani lunedì dalle 7 alle 15 per il voto del referendum costituzionale sul taglio...

Interventi di soccorso domenica e sabato sera a Cortina

  Belluno, 20 - 09 - 20  Alle 14 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Passo Tre Croci,...
Share