13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Cronaca/Politica Sì all'autonomia della Provincia, dai Gruppi consigliari di minoranza di Lamon

Sì all’autonomia della Provincia, dai Gruppi consigliari di minoranza di Lamon

“Sì all’autonomia. E’ questo l’obiettivo che la provincia di Belluno deve perseguire per avere garantiti identità, reddito pro capite, politiche economiche e sociali adeguate, competenze sul territorio”. Lo sostengono i gruppi di minoranza del Comune di Lamon i quali aderiscono ufficialmente al movimento referendario “Belluno provincia autonoma”. Il gruppo “Lamon” di Piero Gaio, Gino Pante, Marco Bee, Roberto Pitus e Samuel Facen e il gruppo “Misto” di Giampaolo Todesco e Daniele Dalla Valle (usciti dalla maggioranza e passati all’opposizione) dunque, si aggregano alle molteplici adesioni di cittadini lamonesi. “E’ questo un importante tassello – sottolineano i consiglieri di minoranza che già avevano  aderito singolarmente alla proposta di referendum – che dà vita ad una realtà nuova, in quanto delinea una chiara inversione di tendenza sull’altopiano: i lamonesi ora sono a maggioranza per la provincia autonoma di Belluno.  Il cosiddetto “passaggio al Trentino”, che era stato il cavallo di  battaglia per vincere le elezioni del 2007, si è trasformato in una battaglia “senza fine” per l’attuale maggioranza, una strada sempre più solitaria nel panorama della politica bellunese. Va evidenziato infatti, che a favore del referendum bellunese si è creato un vero e proprio partito trasversale avendo aderito al movimento delle 17.500 firme PD, PDL, Lega e altri. Ma soprattutto a ritenere superata l’iniziativa secessionista pro Trentino sono quei numerosi cittadini lamonesi che hanno volontariamente sottoscritto la richiesta di referendum per “Belluno provincia autonoma”. Pertanto è propria a questi ultimi che le minoranze lamonesi si uniscono, convinte della bontà dell’iniziativa”.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Archivio storico del Comune di Belluno riapre al pubblico dal 7 dicembre

Da lunedì 7 dicembre l’Archivio storico del Comune del Belluno riapre all’utenza, alla luce del nuovo DPCM del 3 dicembre 2020. Nel rispetto delle...

Taglio piante o rami a margine delle strade: c’è tempo fino al 31 dicembre

Il sindaco di Belluno ha firmato oggi, venerdì 4 dicembre, l'ordinanza numero 330, con la quale, a integrazione delle norme previste dal codice della...

Firmato oggi in Prefettura il Piano per la legalità

Belluno, 4 dicembre 2020   Riaffermare la presenza dello Stato in nome della legalità. Evitare qualsiasi eventuale infiltrazione della criminalità organizzata. Ribadire la trasparenza come...

Prevenzione. Le iniziative del Sap per le donne e gli uomini in divisa

Belluno, 04 dicembre 2020 – Convenzione per tampone rapido naso-faringeo per la ricerca dell’antigene Covid-19 e campagna di prevenzione del tumore al seno. Sono queste...
Share