13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Cronaca/Politica De Gan insiste e chiede perché la sua proposta alle aziende di...

De Gan insiste e chiede perché la sua proposta alle aziende di versare le tasse direttamente alla Provincia sia illegale

Stefano De Gan assessore provinciale
Stefano De Gan assessore provinciale

Qualcuno glielo dovrà pur spiegare all’assessore provinciale Stefano De Gan che la sua sparata di fine 2010 rivolta alle aziende, di versare le tasse direttamente alla Provincia di Belluno è fuorilegge. Per il semplice fatto che non c’è la norma di legge che al momento lo preveda. Ed è troppo comodo affermare  «Le aziende di Belluno versino le tasse direttamente alla Provincia» come ha fatto De Gan mercoledì 29 dicembre 2010
(link: http://www.bellunopress.it/2010/12/29/%c2%abaziende-versate-le-vostre-tasse-sul-conto-corrente-della-provincia%c2%bbin-attesa-di-un-federalismo-che-non-ce-l%e2%80%99assessore-leghista-de-gan-ricorre-agli-slogan-fuorilegge/)
Eppoi aggiustare il tiro dicendo che la sua è una proposta, dunque nulla di illegale. Un banale giochetto di parole, insomma: prima l’assessore invita con uno slogan le aziende a pagare le tasse alla provincia, non si sa quali tasse, dove, quando, cosa versare e cosa non versare.Eppoi, con un balzo all’indietro, l’assessore corregge l’affermazione e precisa che si tratta di una proposta. Come se i lettori fossero tutti fessi e non avessero capito le sue parole. Ma allora, se di proposta si tratta, anziché chiacchierare, l’assessore ci spieghi dove e quando ha presentatato questa proposta innovativa. Ci dica chi sono i firmatari, quali soni i principi della norma, ci invii gli articoli di questa proposta che nessuno conosce. Dica nel dettaglio cosa e quanto si pagherà alla provincia di Belluno, che ne sarà dell’Iva, ad esempio. Si pagherà di più o di meno?

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...

Grave pericolosità per incendi boschivi nei Comuni a rischio

Venezia, 2 marzo 2021  Viste le condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, la Direzione della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli...

Un milione 370mila euro dalla Regione per la promozione dell’agroalimentare ed enogastronomia

Venezia, 2 marzo 2021  Ammonta a 1 milione e 370 mila euro l’investimento della Regione del Veneto per la promozione delle eccellenze agroalimentari, enogastronomiche...
Share