13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Protezione civile: il meeting veneto diventa itinerante, nel 2011 a Treviso ,...

Protezione civile: il meeting veneto diventa itinerante, nel 2011 a Treviso , nel 2012 Rovigo e nel 2013 a Belluno per il 50mo del Vajont

Sarà la Provincia di Treviso ad ospitare, nella primavera del 2011, l’annuale Meeting Regionale di Protezione Civile, manifestazione giunta alla sua dodicesima edizione, che si propone di diffondere tra la popolazione una vera e propria cultura della protezione civile e di costituire un alto momento d’incontro, di approfondimento tecnico e di ringraziamento per l’opera svolta dalle migliaia di volontari dei quali il Veneto va orgoglioso. Lo ha deciso la Giunta regionale che, su proposta dell’assessore Daniele Stival, ha deliberato di rendere itinerante la manifestazione e di collocarla di anno in anno in zone diverse del territorio. “E’ una proposta che ci è venuta dall’Unione Regionale delle Province del Veneto – sottolinea Stival – e che abbiamo accolto con piacere. Lonigo, che aveva ospitato le precedenti edizioni – aggiunge Stival – ha fatto un ottimo lavoro, ma la forma itinerante ci è parsa la migliore per diffondere più capillarmente la cultura e le peculiarità di un’attività preziosa per la sicurezza della gente come quella di protezione civile. Così – aggiunge Stival – verranno rese protagoniste di volta in volta le varie Province, i Comuni ed il volontariato collegato ai singoli territori e potranno essere promossi scenari diversi di eventi e simulazioni in base alle caratteristiche locali delle aree di volta in volta interessate”. Treviso ospiterà dunque l’edizione 2011; nel 2012 toccherà a Rovigo e nel 2013 a Belluno, in concomitanza con il 50° anniversario della tragedia del Vajont. Le edizioni successive toccheranno poi Padova, Venezia, Verona e Vicenza, in rigoroso ordine alfabetico.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’inutile proroga * di Michela Marrone

I commercialisti bellunesi si sono uniti in questi giorni alle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili al fine di...

Dissesto idrogeologico. Importanti lavori conclusi in collaborazione tra il Comune di Borgo Valbelluna e l’Unione montana Val Belluna

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza COVID-19, nel comune di Borgo Valbelluna i cantieri relativi alla difesa del suolo dai problemi legati al dissesto idrogeologico non...

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...
Share