13.9 C
Belluno
martedì, Dicembre 1, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Caccia: Veneto protagonista con due grandi fiere a Vicenza e a Longarone

Caccia: Veneto protagonista con due grandi fiere a Vicenza e a Longarone

Il mondo faunistico-venatorio veneto sarà protagonista di due importanti manifestazioni fieristiche, oramai entrate nel novero delle più rilevanti a livello nazionale, che si terranno nel 2011. Si tratta dell’Hunting Show, programmato alla Fiera di Vicenza dal 19 al 21 febbraio, e di “Caccia Pesca e Natura”, che si terrà a Longaronefiere dal 29 aprile all’1 maggio. Le due manifestazioni hanno ottenuto il sostegno della Giunta regionale del Veneto che, su proposta dell’assessore alla caccia Daniele Stival, ha stanziato 150 mila euro per Hunting Show e 35 mila euro per Caccia Pesca e Natura. “Si tratta di due importanti occasioni – sottolinea Stival – nell’ambito delle quali diffondere anche presso il grande pubblico la realtà e le peculiarità del mondo faunistico venatorio; e proporre a chi coltiva una passione che di fatto fa parte della cultura identitaria del Veneto, riflessioni ad approfondimenti attraverso dibattiti e confronti sereni, e su base scientifica e culturale, su tutti gli aspetti della caccia”. Unting Show 2011 a Vicenza Fiere sarà arricchita da originali allestimenti degli spazi espositivi e da un’ancora più ricca articolazione degli eventi, che qualificheranno il messaggio culturale e l’incontro con gli operatori di settore, dando così continuità agli obiettivi strategici che hanno contraddistinto le prime edizioni. Caccia Pesca e Natura di Longarone rappresenta invece un momento strategico per la divulgazione delle politiche di valorizzazione degli ambienti alpini e di promozione delle tradizionali forme di gestione faunistica del territorio.”Basti pensare – fa notare Stival – al tema della gestione degli ungulati, divenuto oramai assolutamente strategico anche per le politiche regionali di settore”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share