13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Pausa Caffè Cortina. Con gli sci di notte sotto le stelle

Cortina. Con gli sci di notte sotto le stelle

  • Sciare di notte in centro a Cortina? Da fine dicembre si può. Grazie a un’iniziativa comunale che renderà fruibile a tutti gli appassionati di fondo un tratto dell’antica ferrovia delle Dolomiti,  dove si disputeranno le gare del Tour de Ski in programma il 6 gennaio. Ha colto l’occasione sportiva offerta dal prossimo Tour de Ski, l’amministrazione comunale ampezzana, trasformandola in un’attraente opportunità turistica. Il tratto dell’ex ferrovia delle Dolomiti, infatti, che sarà teatro delle gare il prossimo 6 gennaio, per la prima volta sarà innevato e reso fruibile già da mercoledì 22 dicembre. Per l’intero periodo natalizio, quindi, tutti gli appassionati di fondo potranno sciare in pieno centro, immersi nel fascino di una Cortina notturna. «Una novità sicuramente interessante – come ha spiegato lo stesso assessore allo Sport e turismo, Herbert Huber – perché innanzitutto, anticipando l’innevamento si evitano molti disagi e costi e poi, in questo modo, la grande fetta di ospiti che si dedica volentieri agli sci stretti, anche per brevi escursioni, specialmente durante il pomeriggio o di sera e a margine di altre attività, avrà l’opportunità di avere a disposizione un percorso notturno illuminato tra l’Hotel Cornelio e l’ospedale Codivilla». Il tratto sarà comunque regolarmente battuto e percorribile anche dai pedoni. «Abbiamo colto questa occasione – ha inoltre affermato ancora l’assessore – offertaci dalla gara di Coppa del Mondo di fondo per trasformare il tutto in un’opportunità turistica. L’intenzione è quella di mantenere il tracciato operativo fino alla Granfondo Dobbiaco-Cortina, valutando successivamente cosa fare in base al riscontro che otterremo». Un modo unico, insomma, per vivere a passo di sport uno dei luoghi ampezzani più affascinanti, godendo di una vista davvero unica sulla valle illuminata di notte.
  • Share
    - Advertisment -

    Popolari

    Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

    A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

    Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

    Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

    Due interventi del Soccorso alpino

    Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

    Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

    La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...
    Share