13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 19, 2020
Home Cronaca/Politica Canal di Feltre, installate le reti di protezione

Canal di Feltre, installate le reti di protezione

Sono stati ultimati recentemente i lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza della strada comunale di accesso alla frazione di Canal (Feltre) dalla caduta di rocce dal Monte Miesna.
A seguito di recenti episodi di caduta di alcune rocce e per evitare il perpetuarsi del rischio, la Provincia di Belluno è intervenuta per mettere in sicurezza la strada che porta alla frazione di Canal a Feltre. Sono state realizzate alcune barriere elastiche metalliche che riusciranno a trattenere le rocce in caduta: le strutture sono divise in quattro tratti, per una lunghezza complessiva di 180 metri. A questo intervento si è aggiunto il disgagio e il consolidamento in parete di alcune masse rocciose, risultate (a seguito dello studio geo-meccanico condotto) passibili di distacco dal Monte Miesna, proprio in direzione della strada comunale di accesso all’abitato di Saluti.
«Il programma di interventi di Palazzo Piloni per la messa in sicurezza delle strade e del territorio dai rischi legati ai dissesti idrogeologici è come una grande foresta che cresce silenziosa – ha commentato il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin – . Si tratta di una serie di lavori che verrebbero notati solo nel caso in cui non venissero effettuati. Per questo è importante segnalare le azioni che l’ente Provincia realizza, perché sono fondamentali per la sicurezza dei nostri abitati, dei nostri cittadini, ma anche di chi proviene da fuori e arriva a visitare la terra bellunese».

Share
- Advertisment -



Popolari

Scuola. Bilancio positivo del servizio autobus. Padrin: “Aggiorneremo i dati abbonamenti a fine mese”

Si chiude la prima settimana di scuola e il trasporto pubblico comincia ad andare a regime. Dolomitibus ha aggiunto 31 autobus alla flotta solitamente...

Furto di gasolio e spaccio di droga: 13 rinvii a giudizio

Tredici persone, residenti o domiciliate tra Belluno, Longarone, Alpago, Ponte nelle Alpi e Sedico sono state rinviate a giudizio per i reati di spaccio...

Grave alpinista recuperato sull’Agner

Taibon Agordino (BL), 19 - 09 - 20   Questa mattina attorno alle 7.30 è scattato l'allarme per un alpinista che si era fatto male...

Gli appuntamenti di settembre e ottobre all’Insolita storia

Proseguono gli appuntamenti culturali al bar Insolita Storia di Belluno. Dopo il successo di giovedì 17 settembre con la presentazione del libro "sette giorni...
Share