13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Giovedì sera ultimo appuntamento con “Sapori feltrini” al ristorante “San Fermo”

Giovedì sera ultimo appuntamento con “Sapori feltrini” al ristorante “San Fermo”

Giovedì 9 dicembre alle ore 20, al Ristorante San Fermo, si terrà l’ultimo appuntamento dell’iniziativa “Sapori feltrini: Incontri e confronti con i piatti della tradizione”. La sfida sarà lanciata dal cuoco del ristorante ospitante, Willy Tamburlin, ai cuochi del ristorante “Antico Splendore” di Fianema, Stefano e Ivan. Si inizia con frittatine varie. Poi il menu presenta minestra di fagioli, pastizada con polenta, con l’aggiunta di contorni di stagione e di una selezione di formaggi. Per dolce, sarà servita una torta di noci. Accompagneranno i piatti i vini bianchi e rossi delle Rive di Mugnai. Infine, concluderà il pasto la grappa feltrina della casa. Il presentatore della serata e dei piatti, sarà, come sempre, Corrado Bosco, delegato dell’Accademia Italiana della Cucina. Per prenotazioni ed ulteriori informazioni si può chiamare direttamente il Ristorante San Fermo al numero 0493/880133.

Share
- Advertisment -



Popolari

Meteo. Ancora tempo instabile con precipitazioni. Vento forte sulla costa e pianure limitrofe

Tra il pomeriggio di domenica 27 e il mattino di lunedì 28 le previsioni meteo regionali segnalano tempo instabile e perturbato con precipitazioni, specie...

Sanità. Preoccupazione per il futuro dell’ospedale San Martino di Belluno. * di Roberto De Moliner

Terminata la campagna elettorale, ricca come sempre di promesse da parte delle forze che governano la nostra Regione, in un contesto economi attuale i...

Crescono gli iscritti al 5° Dolomiti Rally

A cinque giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata alla mezzanotte di mercoledì 30 settembre prossimo, è già salito a 56 il numero degli equipaggi...

Ski College Veneto di Falcade. Presentata oggi la stagione 2020-2021 con oltre 60 atleti sciatori di snowboard, sci alpino e fondo

Falcade (Belluno), 26 settembre 2020 – «Vogliamo continuare ad alzare l'asticella e far sì che i nostri ragazzi possano raggiungere obbiettivi sempre più ambiziosi...
Share