13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Nevegal: prove di evacuazione del Soccorso alpino sugli impianti

Nevegal: prove di evacuazione del Soccorso alpino sugli impianti

In vista dell’apertura della stagione invernale, lo scorso fine settimana il Soccorso alpino della Stazione di Belluno ha testato le manovre di evacuazione degli impianti di risalita del Nevegal, con l’ausilio dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore e con la disponibilità del servizio piste delle Giubbe Rosse che presta la propria attività sul Colle. I soccorritori hanno verificato le operazioni di emergenza in caso di blocco della seggiovia, ipotizzando la presenza di diverse persone sospese lungo il primo tratto. Dopo una prima parte di ripasso dei diversi passaggi fino a raggiungere i singoli seggiolini, nonchè una consueta lezione teorica sull’utilizzo del mezzo areeo, l’eliambulanza ha imbarcato alcuni tecnici dal piazzale per trasportarli lungo la pista al di sopra dei sopra i cavi, verricellandoli poi all’altezza dei seggiolini, mentre altri soccorritori si sono predisposti a calare gli occupanti, dopo averli assicurati. Tutte le squadre hanno avuto modo di applicare le procedure di sgombero dall’alto, con le calate a terra dei figuranti. In caso di reale necessità le operazioni devono avvenire rapidamente anche per le condizioni di freddo cui sono maggiormente sottoposti i passeggeri fermi a quell’altezza.

Share
- Advertisment -



Popolari

Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per il progetto “Alps 2030”, promosso da CIPRA, e che vedrà protagonisti anche tre giovani bellunesi: scadono...

Venezia in Cadore 1420-2020. Quasi 5mila visite alla mostra che celebra i 600 anni della dedizione del Cadore alla Serenissima

Si è conclusa sabato 28 settembre e i numeri anche per l’esposizione estiva di quest’anno sono importanti, nonostante le misure restrittive imposte dalla normativa...

Confermato il servizio di controllo con e-bike nei sentieri dalla polizia a Cortina

La fase di sperimentazione del controllo del territorio lungo i sentieri e nei rifugi dolomitici del personale della Polizia di Stato in sella alle...

Cordoglio per la morte di Bepi Tormen

«La scomparsa improvvisa di Bepi Tormen ci lascia senza parole. La Provincia perde un validissimo consulente, un ricercatore che da anni collaborava con noi». Il...
Share