13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti I prossimi incontri dell'Appia per illustrare il Sistri nelle aziende

I prossimi incontri dell’Appia per illustrare il Sistri nelle aziende

A meno di trenta giorni lavorativi dall’obbligo per tutti di adempiere al Sistri, il nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti ancora non funziona. L’allarme arriva dall’Associazione Provinciale Piccola Industria Artigianato. “Dopo tanto parlare – afferma Lino Viel responsabile ambiente per l’A.P.P.I.A. – sul territorio nazionale siamo solo all’80% della distribuzione dei dispositivi USB indispensabili alle aziende per rendere gli obblighi di tenuta delle scritture contabili relative alla gestione dei rifiuti, e al 70% del montaggio delle black box a bordo degli automezzi autorizzati al trasporto dei rifiuti pericolosi nel Paese. Ciò significa che decine di migliaia di imprese che hanno versato la tariffa 2010 per il funzionamento del sistema, sono nell’impossibilità di ottemperare ai propri obblighi, anche per la estrema difficoltà di accedere al SISTRI attraverso il collegamento telematico che funziona malissimo. Preoccupa soprattutto l’esplosione dei costi che sta accompagnando tutta l’operazione, la complicazione delle procedure, e i rischi per l’ambiente. “Anche per questo motivo – continua Viel – abbiamo atteso fino ad ora per dare il via ad una serie di incontri dove informare produttori e trasportatori sulle principali caratteristiche di funzionamento del sistema, nonché della possibilità che gli adempimenti possano essere gestiti direttamente dall’associazione”.
Gli incontri si terranno:
· venerdì 3 dicembre 2010 ad Agordo presso la sala riunioni dell’APPIA dalle ore 15.00 alle 18.00;
· lunedì 6 dicembre 2010 a Calalzo di Cadore presso la sala riunioni dell’Hotel Ferrovia dalle ore 15.00 alle ore 18.00;
· giovedì 9 dicembre 2010 a Belluno presso la sala riunioni dell’APPIA dalle ore 15.00 alle ore 18.00;
· lunedì 13 dicembre 2010 a Cortina d’Ampezzo presso la sala riunioni della Cassa Rurale dalle ore 9.30 alle ore 12.30;
· martedì 14 dicembre 2010 a Feltre presso la sala riunioni dell’Hotel Casagrande dalle ore 15.00 alle 18.00;
· venerdì 17 dicembre 2010 a Belluno presso la sala riunioni dell’APPIA dalle ore 9.00 alle 12.00;

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share