13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Don Angelo Crepaz patteggia: era accusato di aver sottratto 100mila euro a...

Don Angelo Crepaz patteggia: era accusato di aver sottratto 100mila euro a un disabile di cui era tutore. Rinviata a giudizio l’amica del prete per estorsione

Don Angelo Crepaz ex parroco di Rocca Pietore, ha preferito patteggiare la pena dinanzi al giudice del Tribunale di Belluno Giancotti. Era accusato di circonvenzione di incapace nei confronti di un disabile orfano di cui era tutore e appropriazione indebita (avrebbe sottratto una somma di circa 100mila euro dal conto corrente del disabile).  Rinvio a giudizio per estorsione, invece, per l’amica del prete; una donna di Sedico che avrebbe concorso insieme al prete nel reato di circonvenzione di incapace e poi avrebbe  ricattato il religioso facendosi consegnare del denaro.

Share
- Advertisment -



Popolari

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...

Regionali 2020. Osnato: “Fratelli d’Italia è saldamente terzo partito in Veneto”

"A spoglio ormai concluso e con i numeri definitivi alla mano, possiamo considerare questa tornata elettorale per le Regionali 2020 un ennesimo, deciso, passo...

Super Zaia, 41 seggi alla coalizione di centrodestra e 9 al centrosinistra

I dati oramai sono consolidati anche se mancano alcune sezioni. La coalizione di centrodestra con Zaia presidente fa il pieno di seggi, 41 contro...

Palazzo Guarnieri apre le sue stanze segrete. Giovedì il concerto esclusivo del pianista Alessandro Cesaro

Un evento esclusivo, una location unica. Per i 250 anni dalla nascita del compositore Ludwig van Beethoven Unisono propone una serata aperta a sole...
Share