13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Cronaca/Politica Calatafimi, l'autore della sparatoria a Mel, si costituisce ai carabinieri...

Calatafimi, l’autore della sparatoria a Mel, si costituisce ai carabinieri di Mel

Angelo Calatafimi
Angelo Calatafimi

Ormai le Forze dell’Ordine avevano fatto terra bruciata ed infatti ieri sera si è avuto l’epilogo della vicenda che ha tenuto in apprensione tutta la provincia.  Calatafimi Angelo, originario di Reggio Calabria (nella foto tratta da Facebook), autore della sparatoria con ferito avvenuta il 15 novembre scorso a Mel, si è costituito presso la Stazione Carabinieri di Trichiana. Il risultato è stato ottenuto grazie alla pressione attuata, in piena sintonia dalle Forze di Polizia che hanno continuamente, fin dalla data del fatto, coordinato gli interventi per la ricerca e la cattura. Sinergia e collaborazione sfociate nella firma congiunta del provvedimento restrittivo; infatti il personale della Squadra Mobile, unitamente a personale dell’Arma (Stazione Trichiana e Compagnia di Feltre), ha dato esecuzione all’ordinanza di fermo di indiziato di delitto, disposto dal P.M. del Tribunale di Belluno dr. Simone Marcon, per violazione della normativa sulle armi da sparo e  lesioni personali gravi.

Carcere di Baldenich
Carcere di Baldenich

A  conclusione degli atti, Calatafimi Angelo è stato associato alla Casa Circondariale di Baldenich.

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...

Grave pericolosità per incendi boschivi nei Comuni a rischio

Venezia, 2 marzo 2021  Viste le condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, la Direzione della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli...

Un milione 370mila euro dalla Regione per la promozione dell’agroalimentare ed enogastronomia

Venezia, 2 marzo 2021  Ammonta a 1 milione e 370 mila euro l’investimento della Regione del Veneto per la promozione delle eccellenze agroalimentari, enogastronomiche...
Share