13.9 C
Belluno
martedì, Novembre 24, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Cai Agordo: Per solidarieta’…cercasi idee e manualita’!

Cai Agordo: Per solidarieta’…cercasi idee e manualita’!

Su iniziativa della nostra Sezione e della Stazione di Soccorso Alpino di Agordo, nasce – in seno alla serata “Una scuola a due passi dal cielo” tenutasi con Fausto De Stefani all’interno del ciclo Sere d’Autunno lo scorso ottobre – una nuova iniziativa umanitaria.
Infatti, come illustrato in quell’occasione, De Stefani è attualmente impegnato nella costruzione – a fianco della struttura scolastica già realizzata a Rarahil (Nepal) – di un nuovo edificio che sarà adibito a poliambulatorio medico di pronto intervento per quelle popolazioni. Questa nuova struttura sarà intitolata alla memoria dell’alpinista e medico bellunese Giuliano De Marchi.
Il 10 dicembre 2010 ad Agordo – sala Don Tamis – alla presenza di vari esponenti del Soccorso Alpino, del CAI e dello stesso De Stefani, si terrà una serata su questo argomento (interventi, proiezioni ecc.) unitamente ad un’asta di beneficienza, appositamente organizzata per la raccolta di fondi a sostegno di questo progetto.
E proprio per questo, rivolgiamo un appello a tutti coloro che abbiano qualche idea o la manualità necessaria nel creare degli oggetti particolari, quadri, pitture, o altre realizzazioni (oggettistica in legno, piccole sculture, patchwork ecc.ecc.…) in qualche modo legate al mondo della montagna, da porre in vendita nel corso dell’incontro.
Coloro che abbiano idee, la volontà e la possibilità di collaborare a queste “piccole” realizzazioni, sono pregati di contattare i responsabili dell’iniziativa ai seguenti numeri: Antonello 339-3717446  Giorgio 347-3016692 oppure recarsi presso la nostra sede il venerdì sera dalle 20.30 alle 21.30

Grazie fin d’ora a tutti coloro che vorranno darci una mano!

Share
- Advertisment -

Popolari

Zaia presenta in diretta Facebook l’ordinanza breve valida dal 25 novembre al 4 dicembre

Sarà in vigore da domani, mercoledì 25 novembre, fino a venerdì 4 dicembre. Il 3 dicembre dovrebbe uscire il nuovo Dpcm valido per l'intero...

Flavia Monego: «Il ruolo della donna nel mondo del lavoro è sempre più difficile»

«Mi sono insediata un mese fa e ancora non mi capacito di quanto lavoro ci sia da fare per contrastare e prevenire la violenza...

Violenza donne. In Veneto 3.174 vittime accolte nei centri. Lanzarin: “Prosegue l’impegno finanziario per sostenerli”

Venezia, 24 novembre 2020  Sono 3.174 le donne seguite con percorso specifico dai Centri antiviolenza del Veneto in tutto l’anno scorso. Una flessione minima, 82...

Come funziona un comune? Corso gratuito promosso da ANCI Giovani Veneto

Come funziona un comune, qual è il ruolo di ANCI, come si legge un bilancio comunale, la gestione dei rifiuti, la comunicazione istituzionale e...
Share