13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo A Belluno il primo corso per personale addetto al soccorso sulle piste...

A Belluno il primo corso per personale addetto al soccorso sulle piste da sci

Reviviscar ha ottenuto il via libera dalla Giunta regionale del Veneto. Il corso sarà gratuito perché finanziato dal Fondo Sociale Europeo.
Sarà Reviviscar, la società di servizi di Confindustria Belluno Dolomiti, a realizzare il corso per gli addetti al soccorso sulle piste da sci e a distribuire gli attestati validi in tutta la Regione Veneto.Chi parteciperà al corso potrà quindi disporre di una sorta di “patentino”che consentirà di svolgere questo delicato ruolo su ogni tipo di pista nella nostra regione. Per accedere al corso è necessario superare una prova selettiva che consiste in una prova pratica e in un colloquio tecnico-motivazionale. Nelle 48 ore di durata del corso, si apprenderanno nozioni su come valutare un infortunio, come muovere uno sciatore infortunato, le varie tipologie di traumi e come si interviene sul posto, quali mezzi utilizzare e in quali condizioni, ecc. Saranno inoltre affrontati gli aspetti relativi alla comunicazione con l’infortunato e con gli operatori, le norme del settore e persino nozioni di meteorologia. Il corso si concluderà con una prova finale a seguito della quale verrà rilasciato l’attestato. Le prove di selezione si terranno nei giorni 24 e 25 novembre presso gli impianti sciistici “Col Margherita” di Falcade. Tutte le attività di formazione verranno realizzate in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, la Croce Rossa Italiana (sezione di Belluno), l’ARPAV di Arabba e il Collegio Maestri di Sci della Regione Veneto. Le iscrizioni scadono il giorno 19 novembre e la scheda di preadesione si può scaricare all’indirizzo internet www.reviviscar.it.  Oppure si può telefonare al Servizio Formazione di Reviviscar, ai numeri 0437 951232-233.

Share
- Advertisment -

Popolari

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....

Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta

Venezia, 26 febbraio 2021 - Il presidente della Regione, Luca Zaia, ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle nove Ullss, delle due Aziende ospedaliere...

Lupo avvistato nella zona dell’Oltrerai di Ponte nelle Alpi. De Bon: «Nessun rischio per l’uomo. Ma gli animali domestici vanno custoditi adeguatamente»

I tecnici della Provincia e il consigliere delegato Franco De Bon hanno incontrato questa mattina il sindaco di Ponte nelle Alpi, per analizzare la...

Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro, laureata in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova, con Specializzazione in Igiene e medicina preventiva, è il nuovo direttore generale della...
Share