13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Mursia editore: Lucky Luciano visto da Mauro De Mauro

Mursia editore: Lucky Luciano visto da Mauro De Mauro

Con un’intervista a Tullio De Mauro sui rapporti, professionali e familiari, con il fratello giornalista ancora al centro di uno dei grandi misteri italiani. In libreria. Nei primi mesi del ’58, Mauro De Mauro e Salvatore Lucania, noto a tutti come Lucky Luciano, si incontrano nella hall dell’albergo Sole a Palermo. È l’ultimo di una serie di incontri tra il giornalista misteriosamente scomparso nel settembre del 1970 mentre tornava a casa (e mai ritrovato) e il mammasantissima del crimine organizzato italo-americano.
Da quegli incontri De Mauro realizzò un lungo ritratto che pubblicò a puntate sull’Ora, costruito su colloqui diretti e su un solido lavoro di documentazione che Mursia ripropone ai lettori nella collana Inchiostri con il titolo Lucky Luciano (a cura di Elena Beninati e Beppe Benvenuto; pagg. 180, euro 13,00).
Riletti anche adesso quella serie di articoli sono una straordinaria testimonianza sulla figura di un boss che secondo il Narcotics Bureau americano è stato l’anima nera del traffico internazionale della droga ma, soprattutto, sono una dimostrazione del talento giornalistico di De Mauro che, affascinato dalla personalità criminale, offre ai lettori dell’epoca  e a quelli di oggi un ritratto che esce dagli stereotipi.
«Mauro prendeva il telefono e, senza aver scritto niente, standosene in piedi lo dettava agli stenografi interamente rifinito, virgole compre», ricorda in un’intervista pubblicata in appendice il fratello Tullio De Mauro, noto linguista e saggista: «Ma, soprattutto, per tutti i suoi articoli partiva da una accurata raccolta e dalla studio di tutta la documentazione possibile. Lo sapevano bene anche i giornalisti del Nord che, quando calavano a Palermo, venivano a casa di mio fratello che metteva a disposizione il suo archivio di notizie e fotografie. Forse ormai solo Giorgio Bocca resta, ad multos annos, a testimoniarlo».

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share