13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 28, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Riparte con il Purgatorio la “Divina Commedia per tutti”

Riparte con il Purgatorio la “Divina Commedia per tutti”

Ricomincia il 16 novembre prossimo il ciclo di incontri “La Divina Commedia per tutti”, progettato dalla Biblioteca civica di Belluno per far conoscere il poema dantesco. Gli incontri, a cura di Maurizio Mellini, si svolgeranno sempre presso la sala grande dell’Auditorium comunale di Belluno sempre il martedì (16, 23 e 30 novembre e 7, 14 e 21 dicembre) dalle 17.30 alle 19.00. In programma la cantica del Purgatorio; sarà l’occasione per conoscere personaggi e ambienti, simbolismi e analisi storico-linguistica dei canti XX, XXII, XXVI, XXVIII, XXX, XXXII.L’obiettivo è ancora quello di far conoscere e apprezzare la Divina Commedia in modo semplice e, per questo, aperto alla partecipazione di tutti. Questa iniziativa avviata nel 2009, riscuote sempre più partecipazione di pubblico grazie alla notevole capacità di coinvolgimento e la chiarezza espositiva del curatore; ha lo scopo di stimolare chiunque possa essere interessato a farsi affascinare dai versi della poesia di Dante Alighieri. Come da impostazione iniziale dell’iniziativa, anche quest’occasione vedrà il curatore introdurre, analizzare e declamare o leggere il canto proposto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...

L’assessore Lanzarin risponde sui 52 milioni destinati alle Ulss venete, esclusa Belluno

Dopo le varie proteste per i mancati stanziamenti della Regione Veneto all'Ulss 1 Dolomiti (nulla dei 52 milioni), nell'ordine, quella del sindaco di Belluno...
Share