13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Lettere Opinioni Alluvionati Veneti * di Angelo Levis

Alluvionati Veneti * di Angelo Levis

Ci risiamo.Purtroppo il malgoverno del territorio questa volta ha colpito il nostro Veneto.Prima di qualsiasi pronunciamento sulle varie iniziative in atto mi permetto di ricordare quanto successo per il terremoto dell’Aquila. Personalmente ho aderito al gruppo di facebook : “Vogliamo sapere quanto, come e dove sono stati spesi gli sms da 1€ e gli altri fondi per l’Abruzzo. Chiediamo trasparenza amministrativa”. Il gruppo nasce affinchè venga fatta chiarezza sul totale e sull’impiego dei fondi e degli sms da 1€ inviati da milioni di italiani per finanziare la ricostruzione in Abruzzo. Purtroppo lo stato dei lavori della città dell’Aquila lascia perplessità sulla corretta destinazione di tali fondi. Ho sempre il timore che anche per il Veneto alluvionato gli aiuti siano solo uno spot sedativo-politico. Ripongo comunque profonda fiducia nella moralità ed etica degli amministratori veneti. Auspico che vengano poste in atto tutte le iniziative possibili di competenza governativa quali ad esempio :la sospensione dei pagamenti imposte, tasse e contributi. Insomma aiuti concreti, visibili da subito e poco soggetti a speculazioni. Ho visto la richiesta del capogruppo del Pdl di devolvere il gettone di presenza del prossimo consiglio provinciale sul conto corrente istituito dalla regione. Mi piacerebbe di più che la Provincia partecipasse concretamente nell’aiuto. Suggerirei il rifacimento di qualche opera magari su suggerimento della Protezione Civile sulla base di un progetto complessivo di ricostruzione. Certo personalmente non mi opporrò comunque alla richiesta del capogruppo del Pdl ma la strada che propongo sarebbe a mio avviso più concreta, trasparente in un’Italia dove troppe volte si sono visti sprechi. Affinché la cosa non resti simbolica (in quantità di denaro vista l’esiguità dei gettoni di presenza dei consiglieri) propongo fortemente che anche gli assessori e il presidente devolvano del denaro per tale iniziativa. Proporrò l’iniziativa anche a livello regionale tramite i rappresentanti del gruppo consigliare dell’I.D.V. alla Regione Veneto.
Angelo Levis – Capogruppo I.D.V. consiglio provinciale Belluno

Share
- Advertisment -

Popolari

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...

Sorpreso un locale a Pedavena con clienti in festa dopo le ore 22

I carabinieri della Stazione di Feltre, coordinati dal capitano Iannelli, hanno sanzionato il pub El Travo di Pedavena per violazione alle norme anticovid. I...

L’inutile proroga * di Michela Marrone

I commercialisti bellunesi si sono uniti in questi giorni alle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili al fine di...

Dissesto idrogeologico. Importanti lavori conclusi in collaborazione tra il Comune di Borgo Valbelluna e l’Unione montana Val Belluna

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza COVID-19, nel comune di Borgo Valbelluna i cantieri relativi alla difesa del suolo dai problemi legati al dissesto idrogeologico non...
Share