13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 19, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Corso per affittacamere da Ascom Formazione e Consorzio AltoCadore Dolomiti

Corso per affittacamere da Ascom Formazione e Consorzio AltoCadore Dolomiti

Il prossimo 8 novembre 2010 inizierà a Borca di Cadore il corso di formazione di 12 ore per affittacamere dal titolo “Valorizzazione delle strutture ricettive extralberghiere all’interno di un territorio patrimonio dell’Unesco”. I contenuti dell’attività spazieranno dalle tecniche di accoglienza del turista alle leggi e regolamenti sulle strutture ricettive. Presente la Fondazione Angelini, che illustrerà i principi che hanno sostenuto la candidatura di Dolomiti Unesco e le opportunità ad essa collegate. Un’opportunità per informarsi e formarsi lavorando in un’ottica di miglioramento continuo al fine di sfruttare le possibilità che il nostro territorio può offrire alle attività turistiche. Per la partecipazione è necessario inviare il modulo di adesione. Per informazioni: Ascom Formazione (tel. 0437 215260, fax 0437 56098, www.formazione.ascombelluno.it) o Consorzio AltoCadore Dolomiti (tel. e fax 0436 9238).

Share
- Advertisment -

Popolari

Maltempo di inizio dicembre. Il Comune di Belluno segnala danni per 1,6 milioni

Ammonta a poco meno di 1,6 milioni di euro (per la precisione 1.583.800 euro) la conta dei danni segnalati dal Comune di Belluno alla...

Crisi di governo. Cosa dicono gli imprenditori del Nord-Est

Giornata campale per il Governo, alle prese con la richiesta di fiducia al Senato, e mondo economico preoccupato. La prospettiva, infatti, sembra consegnare una...

Belluno Alpina, obbiettivo 2021: cantierare la scuola della montagna a Ronce per tutte le Prealpi

Nuovo anno con nuove forze e vecchi obbiettivi per l'associazione Belluno Alpina: “Il 2021 deve portare l'associazione a un momento di riflessione di riorganizzazione...

Antitrust. La vittoria di Valeria Arzenton (Zed) contro TicketOne: “La decisione dell’Agcm è un segnale per tutto il settore”

L'Antitrust ha inflitto una multa di oltre 10 milioni di euro a TicketOne per abuso di posizione dominante. Questa la motivazione: il gruppo, che...
Share