13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 19, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli I giovani, protagonisti alla mostra del Cima a Mel. Ingressi gratuiti, visite...

I giovani, protagonisti alla mostra del Cima a Mel. Ingressi gratuiti, visite guidate e laboratori creativi con la Pro loco Zumellese

Fra il numeroso pubblico che dall’8 ottobre scorso ha frequentato i saloni seicenteschi del Palazzo delle Contesse di Mel ( Belluno) per visitare la Mostra “Luigi Cima e l’800 veneziano: Pittura di Terra e di Cielo”, si distingue l’affluenza delle giovani generazioni. Infatti, gli organizzatori dell’evento hanno investito sui giovani poiché ritengono che a fianco dei molti che per la statura dell’artista e per il livello della mostra certamente la visiteranno, c’è la necessità di  stimolare l’avvicinamento degli studenti al mondo dell’arte. La Pro Loco Zumellese e il Comune di Mel hanno inteso promuovere un rapporto privilegiato tra l’arte e la storia locale e il mondo della scuola, nella convinzione che la conoscenza dei personaggi bellunesi che hanno lasciato un’importante eredità culturale al territorio debba far parte integrante dell’educazione dei ragazzi, ispirando loro l’amore per le proprie radici. Per le scuole sono state previste, solo su prenotazione, delle visite guidate che prevedono sia l’ingresso sia la guida gratuita nelle mattine dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.00. Molto gradita anche l’offerta dei laboratori didattici gratuiti per scuole primarie e secondarie di primo grado della durata due ore circa. Gli studenti si avvicinano alle opere esposte seguendo un percorso, per loro appositamente ideato e calibrato sull’età dei visitatori, che si snoda tra le sale espositive.
La visita alla mostra è un piacevole momento formativo, ricco di stimoli, in cui divenire protagonisti del processo di apprendimento.
Il laboratorio di approfondimento, condotto da operatori esperti e qualificati, solleciterà il bambino/ragazzo a esprimere la propria creatività e immaginazione, mettendosi in gioco con abilità spesso sopite.
Il tema proposto: PITTURA DI TERRA E DI CIELO, tiene conto delle diverse fasce scolastiche, diversificando quantità di informazioni, linguaggio  esplicativo e modalità di sperimentazione artistica legata al colore, le sue caratteristiche e le sue proprietà trasmissive. Nel laboratorio si attivano processi percettivi attraverso prove grafiche e coloristiche, esplorando così le potenzialità nascoste della linea e del colore.
In considerazione delle numerose richieste pervenute per le visite guidate e per i laboratori, gli Organizzatori invitano le scolaresche interessate a prenotare quanto prima.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
www.sinistrapiave.it
per prenotazioni laboratorio e visite      prolocozumellese@sinistrapiave.it
Tel. Organizzazione 3339102177  dalle 14.30 alle 18.00.

Share
- Advertisment -

Popolari

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...

Pubblicato dalla Regione l’elenco dei maestri artigiani: per Confartigianato Belluno c’è Antonio Da Ronch, restauratore

Antonio Da Ronch, titolare della Adr Restauri di Feltre, è il primo associato di Confartigianato Belluno a essere insignito della qualifica di maestro artigiano...

Malore mortale sotto il Rifugio 7mo Alpini

Belluno, 18 - 06 - 21 - Attorno alle 13.20 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato a seguito della chiamata della gestrice...
Share