13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 28, 2023
Home Prima Pagina Venerdì giornata mondiale dell'ictus. Colletto: ”In Veneto una rete salvavita”

Venerdì giornata mondiale dell’ictus. Colletto: ”In Veneto una rete salvavita”

“Per la cura dell’ictus cerebrale la Regione Veneto dispone di una vera e propria rete salvavita interospedaliera, che costituisce uno dei fiori all’occhiello dell’organizzazione sanitaria, ma è altrettanto importante puntare sulla prevenzione, attraverso la diffusione tra la gente di corretti stili di vita e della conoscenza dei principali fattori di rischio, come il fumo, l’ipertensione e il diabete”. Lo ha detto l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto, intervenendo oggi, in Consiglio regionale a Venezia, ad una conferenza stampa indetta per presentare le iniziative sul territorio in occasione della “giornata mondiale dell’ictus” che si terrà domani. “Si tratta – ha aggiunto Coletto – di una patologia improvvisa che, quando si presenta, trova in Veneto una risposta appropriata e moderna, ma che può e deve essere maggiormente prevenuta. Per questo potrebbe risultare molto importante anche l’avvio di specifici screening sui quali stiamo ragionando”. In Veneto ogni anno si verificano circa 10.000 nuovi casi, circa 3.000 dei quali esitano in gravi invalidità, con un costo sociale ed assistenziale molto pesante e con un intenso coinvolgimento delle famiglie dei pazienti colpiti. Anche economicamente il peso dell’ictus è gravoso: si calcola che i soli primi sei mesi di cure ed assistenza abbiano un costo di 11.600 euro. Per prevenire – è stato sottolineato oggi – possono essere sufficienti anche banali comportamenti di vita, come una trentina di minuti al giorno di attività fisica, anche blanda, la rinuncia al fumo, un’alimentazione povera di grassi animali, il frequente controllo della pressione arteriosa, che si può effettuare anche in casa con apparecchi di semplice utilizzo e costo contenuto. La giornata mondiale di domani ha un titolo significativo: “1 in 6”. Le statistiche dicono infatti che, nel mondo, una persona ogni 6 secondi viene colpita da ictus.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Soccorso alpino e droni: attività e prospettive

Il passaggio al nuovo anno è il momento in cui si tirano le somme del passato e si pianifica il futuro. Il Soccorso alpino...

Moda: gli accessori più importanti per una donna

Per rendere meglio l'idea potremmo dire che gli accessori femminili stanno all'abbigliamento come l'illuminazione sta all'arredamento di una stanza. Se scelti bene, possono far...

Caso Miramonti. L’immobiliarista Corsini scrive a tutte le autorità elencando le criticità rilevate

C’è un nuovo intervento dell’immobiliarista romano Matteo Corsini che oggi ha inviato una comunicazione a tutte le autorità sul caso del Grand Hotel Miramonti...

Safilo Longarone. Segreterie regionali Filctem Cgil – Femca Cisl – Uiltec Uil: 472 lavoratori ritenuti non più strategici

Ieri, giovedì 26 gennaio presso la sede di Veneto Lavoro, si è tenuto alla presenza dell’Assessore Elena Donazzan l’incontro fra le OO.SS e l’Amministratore...
Share