13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 15, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Belluno: via alla 25ma edizione dell'Ex tempore di scultura su legno

Belluno: via alla 25ma edizione dell’Ex tempore di scultura su legno

Prende il via domenica 31 ottobre la 25ma edizione Ex tempore di scultura su legno. La manifestazione, legata alla storia e alla tradizione bellunese offre un fitto calendario di eventi, con concerti ed incontri. “Il telaio artistico con l’esibizione degli scultori è stato mantenuto intatto – ha detto Massimo Caprero – novità di quest’anno è l’inserimernto di un villaggio ligneo con alcuni micro eventi sabato 30 e domenica 31 ottobre in piazza dei Martiri”. Quest’anno la manifestazione cade anche nel 25mo delle Universiadi bellunesi e nel centenario dello scrittore Beniamino Dal Fabbro, anniversari che saranno ricordati con specifici incontri. All’allestimento delle strutture partecipa il Servizio forestale regionale che avrà anche degli stand con del personale per informare sulle questioni burocratiche del taglio del legno e sul patrimonio di cultura che c’è dietro il bosco.La manifestazione gode del finanziamento di 20mila euro della Regione Veneto ed è stata organizzata dal Consorzio centro storico di Belluno. 
Il programma in sintesi
Domenica 31 ottobre in Palazzo Crepadona ore 16.00 Cerimonia inaugurale e presentazione degli scultori
Domenica 7 novembre all’Auditorium Comunale ore 16.00 Cerimonia di chiusura e assegnazione dei Premi Giuria, Stampa Bellunese e FIDAPA
– Premio Giuria assegnato alla migliore scultura su tema di libera ispirazione
– Premio Stampa Bellunese assegnato da una giuria di giornalisti locali alla migliore scultura realizzata da un artista bellunese
– Premio F.I.D.A.P.A. assegnato dalla Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari all’opera più signficativa con tema “Il rispetto della donna, il valore di culture e tradizioni. La condizione problematica della donna nelle società d’oggi”
Da lunedì 8 a domenica 14 novembre
Palazzo Crepadona orario 10-13 / 16-19 Esposizione delle opere realizzate quest’anno: le sculture possono essere votate dai cittadini e dalle scuole per assegnare i Premi ”Città di Belluno” e “Scuola”
Eventi collaterali
Sabato 30 e domenica 31 ottobre la Rassegna dedicata ad arte e artigianato ligneo in piazza dei Martiri, orario 9 – 19 con la partecipazione di Artigianato Clautano, Consorzio Mascherai Alpini, Scuola del Legno di Sedico e Servizio Forestale Regionale
dal 30 ottobre al 6 novembre Mostra personale dello scultore Alessandro Pavone vincitore del
Premio Giuria 2009  a Palazzo Crepadona da martedì a domenica 10-13 / 16-19 (lunedì chiuso)
www.alessandropavone.it
dal 2 al 6 novembre
Laboratorio di scultura riservato alle scuole primarie della Provincia a cura della Scuola del Legno di Sedico (BL) Piazza dei Martiri
Sabato 6 e domenica 7 novembre Artigiani in Piazza mostra-mercato a cura dell’Associazione Produttori Artigianato Artistico e Tradizionale www.artigianiinpiazza.it piazza dei Martiri orario 9 – 19
Giovedì 11 novembre la cerimonia di consegna del Premio San Martino al teatro Comunale;
Domenica 14 novembre la Fiera di San Martino in centro con esposizione dei prodotti locali;
Dal 20 novembre al 30 dicembre Mostra antologica 25 anni di Ex Tempore  Palazzo Crepadona
da martedì a domenica 10-13 / 16-19 (lunedì chiuso)

Gli artisti
Sono venti gli artisti che parteciperanno all’ex tempore, selezionati dall’architetto Gianluca D’Incà Levis (GaBls). Rispetto alle precedenti edizioni vi sono due nuovi artisti, Zeni Gianluigi e Corni Isabella. Ecco l’elenco completo:  Barattin Raul S.Martino di Chies d’Alpago (BL);  Bettoni Angelo Perloz (AO);  Corni Isabella Strambino (TO);  De Marchi Luciano, Campiglia dei Berici; De Martin Topranin Fabiano, Padola di Comelico Sup. (BL); Ferretti Silvano Chatillon (AO); Gasperina Arianna Valvasone (PN);  Iral Mario Padova ; Lorenzet Beppino Mel (BL); Maschio Franco Maiano (UD);  MaxSolinas Cison di Valmarino (TV); Merotto Robero Falzè di Piave (TV); Mezzacasa Albino La valle Agordina (BL);  Modotti Angela Maniaga (PN);  Pescollderungg Pepi Folgaria (TN); Sanna Edi Milano; Sieff Matthias Campitello di Fassa (TN); Vivian Paolo Madrano (TN); Wierer Kurt Rasun di Sotto (BZ); Zeni Gianluigi Mezzano di Premiero (TN).

Share
- Advertisment -

Popolari

Sistemazione del sentiero sul lago di Santa Croce a Poiatte: la Provincia chiama Veneto Strade per rimuovere una frana

Si stanno concludendo in questi giorni i lavori di rimozione del materiale e messa in sicurezza della frana di Poiatte, che interessa il sentiero...

Per i disservizi Trenitalia non servono inaugurazioni! * di Lucio D’Alberto

In un momento in cui è forte la discussione su quale tracciato dovrà seguire la linea ferroviaria per Cortina, in un momento in cui...

Martina Gris convocata agli Europei di mtb

Stagione ricca di soddisfazioni per la giovanissima Martina Gris, portacolori del Pedale Feltrino settore mountain bike che dopo la vittoria in Veneto Cup a...

Riparte la formazione per operatori/volontari delle associazioni per servizio di trasporto e soccorso sanitario

Con il miglioramento del quadro epidemiologico riparte anche l’importante attività di formazione delle Associazioni che assicurano i soccorsi e i trasporti secondari in convenzione...
Share