13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Cronaca/Politica Nel Veneto i saldi iniziano il 6 gennaio

Nel Veneto i saldi iniziano il 6 gennaio

Isi Coppola
Isi Coppola

L’assessore regionale al commercio, Isi Coppola, ha convocato oggi i rappresentanti delle associazioni di categoria, delle associazioni dei consumatori, dell’ANCI e dell’URPV, per definire la nuova data dell’inizio dei saldi invernali. “Sono molto soddisfatta che la proposta di far iniziare i saldi invernali dal prossimo 6 gennaio – ha reso noto l’assessore Coppola – sia stata approvata all’unanimità”. “Si tratta di una data – ha aggiunto – che ho avuto modo di concordare anche con i miei colleghi di Lombardia ed Emilia Romagna e che consentirà alle nostre regioni di poter dare avvio contemporaneamente alle vendite di fine stagione ponendo fine ai timori di una concorrenza che avrebbe potuto danneggiare l’attività degli esercizi commerciali, soprattutto nelle aree confinanti”. “Questo risultato – ha fatto rilevare l’assessore veneto – frutto della convergenza di tutti i soggetti intervenuti alla riunione di oggi, garantisce, proprio per la rappresentatività degli interlocutori presenti, quella condivisione e unitarietà di intenti che non mancherà di dare il giusto risultato sia per gli operatori del settore, che per i nostri cittadini. Auspico che quanto concordato e sottoscritto in questa sede sia ritenuto vincolante per tutti e non si verifichino le dichiarazioni discordanti e le iniziative “spontaneistiche” che hanno caratterizzato la ridefinizione della data di avvio dei saldi estivi”.
Essendo la data del 6 gennaio giorno festivo, l’ANCI ha garantito per la concessione della deroga all’apertura dei negozi da parte delle amministrazioni locali.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Polizia postale ha una nuova sede nello storico palazzo delle Poste centrali di Belluno

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha la sua nuova sede al secondo piano del palazzo delle Poste centrali di Belluno in piazza Castello...

Ulss Dolomiti: bando per l’assunzione di anestesisti e rianimatori

Per sopperire alla carenza di medici anestesisti e rianimatori in Ulss Dolomiti, il 9 dicembre 2020 sono state avviate le procedure per l’assunzione di...

Convenzioni per interventi sul territorio tra Comune di Belluno, Cai e Usi civici

Convenzione tra il Comune di Belluno, il Club Alpino Italiano e il comitato per l’Amministrazione separata dei Beni di Uso Civico delle Frazioni di...

De Cassan (Federalberghi Belluno): «Appoggio a tutte le iniziative responsabili e civili perché la montagna riceva la giusta attenzione»

«Tutte le iniziative organizzate nel solco della legittimità e di un dialogo civile vanno nella direzione di supportare quanto l'Associazione sta svolgendo in via...
Share