13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 21, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Mostra documentaria e fotografica su Beniamino Dal Fabbro e video intervista a...

Mostra documentaria e fotografica su Beniamino Dal Fabbro e video intervista a Gigliola Beratto

Giovedì 28 ottobre alle ore 18, presso la sala Eliseo Dal Pont “Bianchi” di Belluno, si svolgerà l’inaugurazione della mostra documentaria e fotografica dedicata alla figura di Beniamino Dal Fabbro (Belluno 1910 – Milano 1989), organizzata dalla Biblioteca civica di Belluno con la collaborazione della Regione del Veneto, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita dello scrittore bellunese. L’iniziativa sarà seguita dalla presentazione della video intervista a Gigliola Beratto, compagna di vita ed erede dell’autore, che nel 2005 donò l’intera biblioteca/archivio dell’artista al Comune di Belluno, per il suo deposito presso la Biblioteca. Il video fu realizzato nel 2008 a Milano, in vista di questo centenario, nel corso di un’intervista curata da Catia Cantini studiosa di Dal Fabbro, allo scopo di conservare un profilo personale ed umano dello scrittore bellunese. Le riprese e il montaggio sono state realizzate da Stefano Comba. L’esposizione e il catalogo della stessa, curati da Giovanni Grazioli, intendono offrire una serie di elementi di conoscenza dell’artista bellunese e la versione integrale dell’intervista alla Beratto. Dal Fabbro fu scrittore, poeta, traduttore, critico musicale, saggista, giornalista, pittore e anche pianista; una personalità versatile, dalle molte capacità e dai diversi campi d’interesse, pubblicò moltissimo, fu uno dei protagonisti della cultura del ‘900 italiano, poi purtroppo ben presto dimenticato. L’archivio donato alla Biblioteca civica ha fornito diversi elementi documentari, fotografici e sonori per l’esposizione, che ben rappresentano non solo gli ambiti di competenza dello scrittore, ma anche la sua giovinezza a Belluno, il periodo universitario padovano e la vita lavorativa a Milano. Sono esposti i libri di cui è stato autore o traduttore, immagini di vita familiare e sociale, alcuni documenti essenziali per capirne la temperie, ma anche oggetti personali e curiosità varie, allo scopo di attirare l’attenzione dei visitatori e indurli ad approfondirne successivamente la conoscenza. All’inaugurazione saranno presenti i curatori e, soprattutto la signora Beratto, la cui testimonianza diretta è l’elemento centrale nella ricostruzione della figura e della personalità di Dal Fabbro. La partecipazione è libera e aperta a tutti. Per ogni ulteriore informazione sull’organizzazione, contattare la Biblioteca civica di Belluno al tel. 0437948093 o tramite e-mail: biblioteca@comune.belluno.it o su: http://biblioteca.comune.belluno.it/home .

Share
- Advertisment -

Popolari

Sportful Dolomiti Race. Il toscano Fabio Cini e la modenese Sonia Passuti vincono la corsa della Rinascita

Sei ore e mezza per scalare Cima Campo, Passo Manghen, Passo Rolle e Passo Croce d'Aune: 204km e quasi 5.000mt di dislivello per portare...

Intervento nella notte per due alpiniste in difficoltà sulla Cima Ovest di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 20 - 06 - 21   Ieri sera, attorno alle 22, la Centrale operativa del Suem ha allertato il Soccorso alpino...

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...
Share