13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 8, 2021
Home Cronaca/Politica Arredamont: oltre 10 mila visitatori nel primo fine settimana. Lunedì apertura dalle...

Arredamont: oltre 10 mila visitatori nel primo fine settimana. Lunedì apertura dalle 15 alle 20 15 alle 20

Arredamont 2010 è partita con il piede giusto. Il primo fine settimana della fiera dell’arredare in montagna si è chiuso, infatti, con un bilancio molto positivo e di buon auspicio per la manifestazione che proseguirà sino a lunedì 1 novembre. Mentre il sabato e i giorni festivi l’orario di apertura è fissato dalle 10 alle 20, si ricorda che da lunedì a venerdì, quando l’ingresso ad Arredamont è previsto solo il pomeriggio dalle 15 alle 20, l’accesso è gratuito per coloro che hanno compiuto i 65 anni di età.
La rassegna, che si avvale del patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, ha registrato subito l’affluenza di oltre 10.000 persone, giunte in fiera non solo dal Triveneto, ma da diverse regioni dell’arco alpino a dimostrazione dell’interesse per un evento fondamentale punto di riferimento per il comparto. Arredamont si conferma dunque anche quest’anno un appuntamento da non perdere per chi è alla ricerca di soluzioni per le proprie abitazioni di montagna con proposte altamente specializzate e innovative, che vengono incontro alle esigenze di un pubblico vasto e attento. L’esposizione ha già raccolto unanimi consensi non solo per la sua qualità, ma anche per la preparazione degli ambienti, in alcuni casi delle vere e proprie opere d’arte, particolarmente apprezzati dai visitatori. Dai mobili su misura, alle proposte variegate per le camere o il bagno, dalle stufe ai caminetti, dalle soluzioni per il risparmio energetico ai tendaggi, dai piumini ai tappeti, e molto altro ancora per una rassegna unica nel suo genere che si presenta quest’anno rinnovata grazie anche all’ingresso di diversi nuovi espositori. Nel corso della giornata odierna si è parlato del rapporto tra scuola e imprese del settore legno nell’ambito dell’incontro promosso dallo storico Istituto d’Arte di Cortina, in collaborazione con APPIA e Associazione Professionisti Edili di Cortina. Il ricco programma convegnistico proseguirà venerdì 29 (ore 16.30) con l’incontro, promosso dal Consorzio tra imprese per il risparmio energetico, Casa Concept, sul tema: “Edilizia e architettura in montagna: sostenibilità e sicurezza”. Nella stessa giornata si terrà il workshop operativo (alle ore 15.30) su: “Web 2.0, una moda o un’opportunità per le aziende?”, organizzato da D.R. Lovewood con Reviviscar Sabato 30 spazio all’incontro organizzato dal Servizio SPISAL Ulss n.1 di Belluno sugli aspetti specifici della prevenzione degli infortuni, nelle falegnameria, con particolare riferimento ai risultati degli interventi effettuati dagli SPISAL nel periodo 2005-2010. Sempre sabato, alle ore 15.30, i rappresentanti del Consorzio Digital Tech forniranno preziose informazioni su come affrontare nel migliore dei modi le problematiche derivanti dall’introduzione, ormai prossima, del digitale terrestre. Tra le altre iniziative vanno infine segnalati la presentazione del volume (giovedì 28, ore 16.30), in collaborazione con Appia, sulla figura di Ivo Fontana, fondatore dell’omonima storica ditta di Ponte nelle Alpi, la consegna sabato 30 (ore 17.30) del 15. premio “Dolomiti Champion” alla campionessa di fondo, Magda Genuin, nonchè l’incontro di presentazione dell’edizione 2011 della fiera Costruire in programma domenica 31 (ore 11).

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share