13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Comitato per il referendum provinciale: "Non siamo secessionisti. Abbiamo bisogno di autonomia...

Comitato per il referendum provinciale: “Non siamo secessionisti. Abbiamo bisogno di autonomia per difendere e far prosperare le nostre montagne”

“L’Autonomia per Belluno è indispensabile. E’ lo strumento di cui abbiamo bisogno per continuare a vivere in montagna ed evitare uno spopolamento ed impoverimento scritto negli 800 abitanti che perdiamo ogni anno”. Ad affermarlo è il Comitato per il referendum provinciale, che in questi giorni sta raccogliendo le firme dei cittadini bellunesi.  ” La montagna, infatti, – prosegue la nota –  ha bisogno di risorse maggiori, ma soprattutto di leggi proprie, pensate per garantire i servizi a tutte le quote e creare le opportunità di un nuovo sviluppo basato sul turismo e sui servizi. Non siamo secessionisti. Abbiamo bisogno di autonomia per difendere e far prosperare le genti delle nostre montagne.La richiesta di referendum a cui tutti i Bellunesi sono chiamati a firmare per l’Autonomia della Provincia di Belluno nella Regione Dolomiti servirà per unire in un’area omogenea per territorio, cultura ed economie, sotto l’idea unificante delle Dolomiti. Una Regione Dolomiti per 3 Province Autonome distinte: Belluno, Trento e Bolzano. Il nostro obiettivo non è farci governare da Trento o Bolzano. Chiediamo di avere la loro stessa dignità, la loro stessa possibilità di costruire disposizioni calibrate sulle vere necessità della montagna, che la pianura non può conoscere o tutelare. La regione Trentino-Alto Adige è infatti un contenitore con 2 province Autonome. Noi chiediamo di diventare la terza. E questa, è la sola possibilità che abbiamo. L’Autonomia si ottiene solo se parte dai cittadini Bellunesi, senza distinzioni di partito o di valle, aperto a tutti i Bellunesi che credono nel progetto. Non ci sono alternative”.
Comitato per il  Referendum Provinciale  – Belluno autonoma Dolomiti Regione
Il prossimo fine settimana si potrà firmare nei gazebo:
CALALZO DI CADORE, 23-10-2010 (sabato)  – ipermercato EUROSPAR
CENCENIGHE, 23-10-2010 (sabato)  – al Mercato
FELTRE, 23-10-2010 (sabato) – Piazza
LONGARONE 23-10-2010 (sabato) – dalle 14.00 alle 17.00  – Parcheggio esterno – 24-10-2010 (domenica) – dalle 10.00 alle 17.00  – Parcheggio esterno 33a Arredamont
PUOS D’ALPAGO, 23-10-2010 (sabato) – dalle 8.30 alle 12.00  al Mercato
TAI di PIEVE DI CADORE, 23-10-2010 (sabato) – Supermercato A&O
VALLE DI CADORE, 23-10-2010 (sabato) –  Cooperativa
BORCA DI CADORE 24-10-2010 (domenica)  – per la Fiera di San Simon
LIMANA, 24-10-2010 (domenica) – Festa dell’Apicoltura e dei prodotti agricoli locali
SOVRAMONTE, 24-10-2010 (domenica) – Fiera della Mela Prussiana
In generale
tutti i mercati del martedì e venerdi di Feltre
tutti i mercati del venerdì a Santa Giustina
tutti i mercati a Tai di Cadore
tutti i sabato mattina Piazza dei Martiri a Belluno
E’ sempre possibile, inoltre, firmare nel proprio comune di residenza.

Prossimi Incontri pubblici programmati:
Pedavena, 22 ottobre 2010 – Sala Guarnieri – ore 20.30
Dont, 28 ottobre 2010 – Sala del Cinema – ore 20.30
Cadola di Ponte nelle Alpi, 29 ottobre 2010 – Sala Savio – ore 20.30
Calalzo, 5 novembre 2010 – Sala del Consiglio – ore 20.30
Tutte le informazioni sono presenti sul sito: bellunoautonoma.dolomitiregione.it
 Comitato per il  Referendum Provinciale

Share
- Advertisment -



Popolari

Sanità. Preoccupazione per il futuro dell’ospedale San Martino di Belluno. * di Roberto De Moliner

Terminata la campagna elettorale, ricca come sempre di promesse da parte delle forze che governano la nostra Regione, in un contesto economi attuale i...

Crescono gli iscritti al 5° Dolomiti Rally

A cinque giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata alla mezzanotte di mercoledì 30 settembre prossimo, è già salito a 56 il numero degli equipaggi...

Ski College Veneto di Falcade. Presentata oggi la stagione 2020-2021 con oltre 60 atleti sciatori di snowboard, sci alpino e fondo

Falcade (Belluno), 26 settembre 2020 – «Vogliamo continuare ad alzare l'asticella e far sì che i nostri ragazzi possano raggiungere obbiettivi sempre più ambiziosi...

Nevegal, 8 anni di chiacchiere * di Fabio Bristot “Rufus”

Lette le dichiarazioni di Massaro, tra le quali spiccano per poca onestà intellettuale quelle secondo le quali non sarebbe "competenza del Comune di Belluno...
Share