13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Prima Pagina Servizio di accoglienza anticipata alla Scuola media di Pedavena

Servizio di accoglienza anticipata alla Scuola media di Pedavena

In merito al servizio di accoglienza anticipata alla scuola media di Pedavena per gli studenti delle frazioni alte di Pren, Lamen e Vignui, l’Amministrazione comunale di Feltre informa che avendo già espresso il proprio parere favorevole al fine di permetterne l’avvio quanto prima, il servizio comincerà lunedì 25 ottobre 2010 e si protrarrà fino al termine dell’anno scolastico; questo per permettere nel corso della settimana corrente alla Scuola di completare il proprio iter amministrativo interno, di fare il passaggio in consiglio d’istituto e di partire lunedì prossimo. La soluzione adottata, che risulta gradita ai genitori degli studenti interessati, e per la quale si ringrazia nuovamente la dirigenza della Scuola per la disponibilità e sensibilità dimostrate, permette di risolvere positivamente il problema della permanenza dei ragazzi fuori in strada dal momento dell’arrivo della corriera di linea alle 7.23 fino all’inizio delle lezioni.

Share
- Advertisment -

Popolari

Emergenza Covid: da domani attivo il nuovo drive-in per i tamponi nella zona industriale di Paludi

Novità importante per tutta la Conca dell’Alpago. Da domani, sabato 23 gennaio, sarà  attivo il nuovo drive-in per l’effettuazione dei tamponi gestito dall’Ulss 1...

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...
Share