13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Arte, Cultura, Spettacoli L'installazione dell'architetto Zaha Hadid in centro città

L’installazione dell’architetto Zaha Hadid in centro città

Dal Palazzo della Regione, dove è stato esposto fino a marzo di quest’anno, a Belluno. Il “Tavolo dell’Architettura” è stato installato questa mattina in piazza dei Martiri a Belluno (Video della settimana qui a lato). Una sorta di elica lunga 20 metri, larga 2,3 e alta 1,5 del peso di 7,5 tonnellate progettata dall’architetto Zaha Hadid (premio Pritzker 2004 e protagonista mondiale dell’architettura contemporanea) e realizzata da Ar.Te. scavando e assemblando in un’unica forma 56 metri cubi di legno di pioppo, con 304 elementi di legno per un totale di 1.690 ore di lavoro con macchine a controllo numerico a 5 assi. Un gigantesco elemento di arredo urbano, un’eccentrica scultura che non può che catturare l’attenzione di chi in questi giorni attraversa la piazza principale di Belluno. L’opera ospita le foto dei numerosi e innovativi progetti stilistici della scena mondiale contemporanea in architetturache hanno partecipato all’esposizione 2009 della Biennale internazionale di architettura “Barbara Cappochin”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cultura e reunion dei Pooh, la giornata bellunese a Casa Sanremo

Red Canzian, Dodi Battaglia, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. Di nuovo insieme per la prima serata di Festival, con un aneddoto tutto longaronese. Perché...

Il lupo della Sportful Dolomiti Race domani ulula a Casa Sanremo 

Domani la Sportful Dolomiti Race sbarca a "Casa Sanremo", l'area ospitalità della famosa manifestazione canora. Il ciclismo in provincia dii Belluno sarà l'argomento della trasmissione "Buongiorno Sanremo" di domani, mercoledì...

Successo per l’occhialeria veneta allo stand della Regione Veneto al Mido. Presenti 5 aziende bellunesi

A Mido la Regione del Veneto mette a disposizione di 5 aziende venete del settore dell'occhialeria uno spazio nel proprio stand regionale. La Regione del...

Interreg Italia-Austria. Conoscere la storia e i beni culturali nell’area Dolomiti live.

Il programma di febbraio nei musei cadorini è ricco e variegato: laboratori, dimostrazioni, concerti, escursioni consentiranno a bambini e adulti di imparare e approfondire...
Share