13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Bando per l'assegnazione di legna da ardere: le domande entro il 30...

Bando per l’assegnazione di legna da ardere: le domande entro il 30 ottobre

Il Comune di Belluno ha pubblicato un bando per l’assegnazione di legna da ardere a raccolta diretta. Sono messi a disposizione 102 lotti di materiale legnoso per ricavarne legna da ardere, nelle zone di Malvan, Tassei e Vaus/Col di Roanza. Per ogni domanda verranno di norma assegnati 40 quintali stimati di legna da ardere di latifoglie e di conifere, corrispondenti a circa 6,67 mst (metri steri), e saranno da utilizzare prioritariamente e sino ad esaurimento, piante già  tagliate, malate o schianti. Il prezzo unico di vendita della legna da ardere 2010,  è stato stabilito con delibera di Giunta in Euro 9,00 al metro stero più IVA 10%. Possono presentare domanda tutti i cittadini abitanti e residenti nel Comune di Belluno; ogni nucleo familiare ha diritto ad una sola assegnazione di legna (“Sort”), in relazione alla disponibilità  del bosco e per un quantitativo massimo di 10 metri steri (mst) annui (pari a stimati 60 quintali). I nuclei familiari che pur avendone i requisiti, non possono provvedere al taglio e alla raccolta del legnatico assegnato possono delegare tali operazioni,  indicandone il soggetto nell’apposito modello di domanda. Gli interessati devono compilare e presentare l’apposito modello di domanda (ALLEGATO 2) corredato da fotocopia di un valido documento d’identità.
Le domande dovranno pervenire entro il 30 ottobre 2010; non saranno prese in considerazione le offerte pervenute successivamente entro questa data, anche se spedite entro il termine medesimo.
Verrà stilata una graduatoria, secondo la quale, entro il 10 novembre 2010, il Responsabile del Servizio Tributi/Reperimento risorse economiche e Usi Civici, coadiuvato dalla Guardia Boschiva, provvederà all’assegnazione delle parti di legna. A tutti i richiedenti assegnatari verrà  data comunicazione scritta della legna e delle modalità di utilizzazione come specificatamente riportato nel bando. Le operazioni di taglio allestimento ed esbosco della legna assegnata dovranno essere effettuate entro il 31 maggio 2011.
Il bando e i modelli sono disponibili presso lo Sportello del Cittadino e sul sito internet del Comune www.comune.belluno.it.
Info:
Ufficio Tributi
Tel. 0437/913491 – fax 0437/913488
Via Mezzaterra, 45 – tributi@comune.belluno.it
Lunedì – Martedì – Sabato 8.30 – 10.30

Share
- Advertisment -

Popolari

Arpav nuovamente commissariata. Gruppo Pd Veneto: la tutela ambientale non è una priorità per la Regione”

Venezia, 21 gennaio 2021 - "Siamo sbalorditi dall'ennesimo cambio al vertice di Arpav, con l'Agenzia commissariata ad appena un anno e quattro mesi dall'insediamento del...

Sei aule nuove con i moduli prefabbricati al liceo Galilei. Bogana: «Nuovi spazi per il ritorno della didattica in presenza»

Si sono conclusi ieri i lavori di installazione dei moduli prefabbricati a liceo scientifico Galilei. Da lunedì le strutture posizionate nel cortile della scuola...

Nasce un sistema associato dei servizi sociali per 46 Comuni del Cadore, Agordino e Valbelluna. Domani la presentazione pubblica

Belluno, 21 gennaio 2021 - Costruire un sistema associato di servizi sociali di lungo periodo, ridurre la frammentazione per dare ai cittadini servizi più...

Il Comune di Feltre rinnova la convenzione con l’Auser per il servizio “Nonni vigili”

Feltre, 21 gennaio 2021 - Rinnovo in vista per il servizio di “Nonni vigili”. La giunta comunale ha infatti dato il via libera, nella sua...
Share