13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 19, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Presentazione del volume “Parchi di una sola terra” di Nino Martino

Presentazione del volume “Parchi di una sola terra” di Nino Martino

Nino Martino
Nino Martino

Martedì 26 ottobre, alle ore 18, presso l’Auditorium di Belluno, in Piazza Duomo, viene presentato al pubblico il volume “Parchi di una sola Terra, guida ragionata alla natura, alle idee, ai saperi e ai sapori dei parchi nazionali italiani”, edizioni ETS Pisa. L’iniziativa è promossa dal Comune di Belluno, assessorato alla cultura, “Oltre le Vette”, in collaborazione con il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, con il patrocinio della Fondazione Giovanni Angelini – Centro Studi sulla Montagna, della Fondazione per l’Università e l’Alta Cultura in Provincia di Belluno, del Club Alpino Italiano sezione di Belluno. Interverranno: il Sindaco di Belluno, Antonio Prade; l’Assessore alla Cultura del Comune di Belluno, Maria Grazia Passuello; il presidente del Parco, Benedetto Fiori; il Direttore della Fondazione per l’Università e l’alta cultura, Giovanni Villano; Ester Cason Angelini, Consigliere della Fondazione Angelini; Alessandro Farinazzo, Presidente del CAI di Belluno e Nino Martino.
La serata sarà moderata da Pierluigi Svaluto.“Parchi di una sola terra” è stato scritto da Nino Martino, presidente di AIDAP (associazione italiana direttori e funzionari aree protette – www.aidap.it) e direttore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.
Il libro “racconta” 23 parchi nazionali in 456 pagine, una bella grafica e tante immagini di qualità, grazie alla profonda collaborazione della “gente dei parchi” che ha condiviso il percorso di redazione del lavoro.
Il libro, con linguaggio chiaro ed accessibile, pur senza rinunciare alla necessaria coerenza scientifica, propone tutte le più aggiornate informazioni sulla natura dei parchi nazionali italiani (paesaggio, biodiversità, flora e fauna, geologia e geomorfologia, mare e cultura), ma anche sui prodotti tipici dei territori di qualità (173 produzioni di qualità raccontate), dando ampio spazio alle “buone pratiche”, alle idee (86 esempi di buon governo del territorio) che piano piano stanno costruendo, tra mille difficoltà e ostacoli, il sistema delle aree protette italiane.
Arricchiscono il volume tre contributi culturali di Renzo Moschini, curatore della collana aree protette delle edizioni ETS, Giampiero Sammuri presidente di Federparchi e Maurilio Cipparone portavoce di Unione per i Parchi  e la Natura d’Italia.
“Spero che il libro possa contribuire a far conoscere i grandi valori ecologici e culturali dei parchi nazionali – ha dichiarato Nino Martino – e a far comprendere alla gente e soprattutto ai nostri governanti, ad ogni livello, che i gioielli naturali del Paese sono un orgoglio italiano, gestito con grande passione e sacrificio da poca gente e con poche risorse. Spero che ogni lettore trovi almeno un buon motivo per spegnere il cellulare e la televisione e immergersi nella natura stupenda dei nostri parchi.”
Il libro è sfogliabile su internet alla pagina: www.evidenzia.it/pndb/ebook/parchi/Default.html ed è acquistabile on-line all’Emporio dei Parchi, sul portale www.parks.it

Share
- Advertisment -


Popolari

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2020. Singolare esperienza in piazza dei Martiri, bendati guidati dai cani addestrati 

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

L’Istituto Pio XII di Cortina prosegue il proprio servizio ai bambini asmatici. Le suore lasciano la struttura

L’Istituto Pio XII, con l’Impegno di Opera Diocesana degli Uberti e della Diocesi, sta mettendo in campo un grande sforzo per non chiudere e...
Share