13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 15, 2021
Home Cronaca/Politica Zaia, due passi indietro e uno avanti: “L’Afghanistan non può diventare in...

Zaia, due passi indietro e uno avanti: “L’Afghanistan non può diventare in nostro Vietnam.Riportiamo a casa i nostri ragazzi. Esistono accordi internazionali che certo vanno rispettati “

“In ogni vicenda c’è un inizio, ma deve esserci anche una fine. Ciò vale anche per la missione di pace in Afghanistan che si sta trasformando per il nostro Paese in un nuovo, tragico Vietnam”. Lo dichiara il presidente della Regione Veneto Luca Zaia in relazione alla morte di 4 alpini in Afghanistan. “Il cordoglio per il lutto, lo strazio delle famiglie, la cappa di dolore che stringe l’Italia e la nostra Regione, sede del 7° Reggimento Alpini – prosegue Zaia – non possono non indurre a riflessioni da cui discendano scelte operative. Esistono accordi internazionali che certo vanno rispettati, esiste un sentimento forte che deve unire il nostro Paese ai soldati che laggiù rischiano la vita”. “Ma deve anche sopravvenire – continua il presidente del Veneto – una scelta di priorità, affinchè una missione di pace sia per la costruzione di un Paese e non per il sacrificio dei nostri giovani”. “Credo – aggiunge Zaia – che sia venuto il tempo in cui il Parlamento ed il Governo, assieme e senza divisioni di parte o nominalistiche, tornino a ragionare sulla necessità di riportare a casa i nostri ragazzi”. “Potrebbe essere – conclude il presidente del Veneto – un percorso analogo a quella exit strategy proposta da Obama per l’Iraq”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Malga Misurina, quale futuro? Lettera aperta della Cia Agricoltori al sindaco

Ill.mo Sig. Sindaco dott.ssa. Tatiana Pais Becher, Le scriviamo la presente in merito alle modalità con cui sono stati gestiti i rapporti e la riassegnazione del...

Giocavano a carte a porte chiuse in enoteca. Sanzionati dalla polizia

Giovedì sera alle 9, una Volante della Questura è intervenuta, su segnalazione, all'Enoteca Il Piacere di via Mezzaterra 94. Giunti sul posto gli agenti...

Veneto verso la zona arancione. Ecco le regole del nuovo Dpcm

Oggi 15 gennaio, si saprà la colorazione del Veneto (probabilmente rimarrà arancione) che il Ministero della Salute stabilirà sulla base delle soglie di accesso...

Ferri e Tacchinardi su Inter-Juventus

Domenica 17 gennaio alle 20.45 a San Siro si disputerà quella che è considerata la partita più importante del calcio italiano. Stiamo parlando di...
Share