13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Pausa Caffè Questo fine settimana in una trentina di piazze bellunesi ritorna la campagna...

Questo fine settimana in una trentina di piazze bellunesi ritorna la campagna dell’Aism “una mela per la vita” dell’Associazione italiana sclerosi multipla

Torna anche in provincia di Belluno, sabato 9 e domenica 10 ottobre 2010 per il sedicesimo anno consecutivo, “Una mela per la vita”, appuntamento con la solidarietà che l’Aism, Associazione nazionale sclerosi multipla e la sua Fondazione organizzano annualmente per la raccolta di fondi e la promozione delle proprie attività. Un messaggio rivolto in particolare ai giovani, ovvero quasi il 50% delle persone colpite dalla malattia. Saranno circa tremila le piazze italiane in cui trovare i banchetti dell’Associazione, una trentina anche in provincia di Belluno, dove verranno complessivamente distribuiti 4 milioni di mele romagnole fornite da Apo Conerpo. L’evento si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed è promosso da Aism con Unaproa, la principale Unione di organizzazioni di Produttori Ortofrutticoli d’Europa.
“Fai andare la ricerca, ferma la sclerosi multipla” è lo slogan e l’appello che accompagnerà la manifestazione, nata per sostenere la ricerca scientifica e i servizi dedicati ai giovani colpiti dalla sclerosi multipla.
Oltre alle mele in piazza, è possibile sostenere l’Aism e la ricerca contro la sclerosi multipla fino al 13 ottobre inviando un sms solidale al 45593 da cellulare Tim, Vodafone, Wind, 3 e Coopvoce e donare 1 euro, oppure chiamare lo stesso numero da telefono fisso Telecom Italia e contribuire con 2 euro.
 Numerosi anche quest’anno i testimonial della campagna Aism, a partire dalla madrina Antonella Ferrari. Tra i volti noti l’attore Gabriele Greco, il calciatore Gianluca Zambrotta, e il nuotatore Massimiliano Rosolino, protagonisti dello che sta passando in questo periodo sulle principali tv nazionali e locali. L’attrice dj e speaker radiofonica Michela Andreozzi anima invece lo spot per la campagna web, visibile su You Tube. Inoltre,  l’Aism ha lanciato il concorso letterario “Le parole sono semi da cui nascono grandi frutti” in collaborazione con la Scuola Holden di Torino, che mette in palio tra gli altri premi un viaggio per tre giorni a Parigi.  I cittadini bellunesi sono quindi invitati ad aderire alla campagna dell’Aism, i cui volontari saranno presenti nelle principali piazze della provincia. L’elenco delle piazze è visibile sul sito  http://www.aism.it/piazze.aspx?idss=11.  A Longarone il banchetto si terrà venerdì prossimo 8 ottobre, in occasione del mercato settimanale.  Dalla sezione bellunese dell’Aism l’invito di attivarsi a favore della ricerca è esteso non solo ai cittadini, ma anche ai soci, che potranno in questo modo evidenziare il senso di appartenenza all’associazione. L’Aism punta anche alla ricerca di nuovi volontari disposti a collaborare in tutti i settori, dall’accompagnamento alla gestione della sezione bellunese. L’invito è particolarmente rivolto ai giovani.

Share
- Advertisment -

Popolari

Bando regionale per l’imprenditoria femminile. Domande on line dal 16 febbraio all’8 marzo

Venezia, 7 febbraio 2023 “Donne protagoniste dell'economia, dell'impresa e dello sviluppo produttivo della nostra regione. A loro dedichiamo questo importante bando di contributi regionali...

CAI – Coordinamento Sezioni Dolomiti Bellunesi. La Regione assicura l’aumento dei fondi per la manutenzione di sentieri e ferrate

Venezia, 7 febbraio 2023 - Aumentati i fondi regionali per i sentieri di montagna: la delegazione scesa ieri a Venezia e ricevuta dall'assessore al turismo...

Cortina sci ai piedi! Alta Badia – Ampezzo in 4 ore di sci con la nuova cabinovia Skyline

Un nuovo skitour dall'Alta Badia a Cortina per scoprire tutte le piste della Regina delle Dolomiti grazie alla nuova cabinovia Cortina Skyline. Un vero...

Sabato a Borgo Piave la presentazione del libro di Gobbato, Borovnica e altri campi di Tito

La Lega Nazionale delegazione di Belluno, in accordo e collaborazione con il Circolo culturale La Terra dei Padri - Belluno, commemorerà la Giornata del...
Share