13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 28, 2021
Home Pausa Caffè Anche l'Associazione invalidi sabato e domenica alla 24 ore di...

Anche l’Associazione invalidi sabato e domenica alla 24 ore di San Martino disabilità

Ci sarà anche l’Assi, Associazione sociale sportiva invalidi alla 37^ edizione della 24 ore di San Martino, la staffetta che si corre sabato e domenica prossimi, 9 e 10 ottobre, allo stadio Polisportivo di Belluno. L’associazione parteciperà con una propria squadra formata da atleti disabili e normodotati, che correranno tutti con l’handybike, la speciale carrozzina utilizzata per le gare di atletica. “Una partecipazione sperimentale – spiega il presidente dell’Assi,  l’olimpionico di tiro con l’arco Oscar De Pellegrin – che sarà innanzitutto l’occasione per far conoscere la nostra associazione e le problematiche legate all’handicap. Offrendo ai molti presenti allo stadio bellunese una dimostrazione concreta di come, anche grazie allo sport, la disabilità possa diventare una risorsa e un formidabile modo di socializzazione”. L’ Assi correrà in terza corsia, senza ordine di classifica, ma soltanto per il gusto di essere presente a questa importante manifestazione cittadina che richiama il meglio dello sport provinciale e non solo. Hanno assicurato la partecipazione nella squadra Assi alcuni grandi campioni delle più diverse discipline: confermata la presenza delle Monica Burigo e Elena Vanzin, pilota e navigatrice di rally, il campione di corsa in montagna Marco Gaiardo e il campione di sci nordico Pietro Piller Cottrer.  Ad aprire la staffetta, alle 15 di sabato per la formazione dell’Assi sarà Oscar de Pellegrin  L’Assi indosserà una speciale maglietta con i loghi dell’associazione e del Comitato d’Intesa tra le associazioni di volontariato. Ma la maglia ricorderà anche Arianna, la giovane bellunese deceduta alcuni mesi fa in un terribile incidente in autostrada nei pressi di Pian di Vedoia. “I genitori di Arianna – ha spiegato Oscar De Pellegrin – hanno voluto condividere con noi il messaggio positivo della solidarietà. Arianna, pur nella sua giovanissima età, era molto impegnata nel volontariato. E’ quindi per noi una grande emozione perpetuare il suo nome e il suo esempio attraverso lo sport, nella speranza che il messaggio possa arrivare a tanti altri ragazzi”. L’ Assi predisporrà anche un proprio stand allo stadio Polisportivo dove chi vorrà avvicinarsi troverà tutte le informazioni sull’associazione. Ma ci saranno anche depliant e materiali informativi sulle attività del Comitato d’Intesa e Csv di Belluno. “Speriamo che il pubblico partecipi numeroso alla 24 ore – si augura Oscar De Pellegrin – e che trovi un po’ di tempo anche per visitare il nostro stand, dove non mancherà certamente un clima di grande amicizia”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto. Padrin: «Bene per le soluzioni a Ponte, Soverzene e Andreane. L’obiettivo ora è risolvere tutte le criticità e non spostarle da una parte...

Si è tenuta questa mattina, in videoconferenza, la riunione del tavolo tecnico regionale con Terna spa convocata dall'assessore regionale all'energia Roberto Marcato, riguardante il...

Terna annuncia l’attraversamento interrato del Piave. Massaro: «Vinta una battaglia lunga nove anni. Non abbassiamo la guardia»

Terna annuncia l'attraversamento interrato del Piave dell'elettrodotto Polpet-Scorzé nel territorio del Comune di Belluno: la notizia è arrivata nel corso del tavolo tecnico promosso...

Il Museo dell’Auto Nicolis di Verona nel documentario sulla vita di Giacomo Puccini in onda nei Paesi Bassi

Villafranca di Verona, 27 Gennaio 2021 – Il Museo Nicolis è protagonista nel documentario “Chazia & Puccini” in onda in questi giorni nei Paesi...

Giorno della Memoria. De Carlo: “Fratelli d’Italia contro antisemitismo e ogni negazionismo”

“Fratelli d'Italia è contro l'antisemitismo e contro ogni negazionismo. Questa giornata deve farci ricordare tutte le vittime della Shoah e rendere il giusto onore...
Share