13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 30, 2023
Home Cronaca/Politica Caccia in deroga: la giunta regionale del Veneto dà il via libera...

Caccia in deroga: la giunta regionale del Veneto dà il via libera alla legge “ammazza fringuelli”

Da domani, 6 ottobre, in Veneto si potrà sparare  allo storno, il fringuello, la peppola, il frosone, la pispola (fino al 30 dicembre prossimo) e il pispolone (fino al 24 ottobre). Dopo aver acquisito il parere favorevole della Commissione consiliare competente,  infatti, la Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’assessore Daniele Stival, ha approvato oggi definitivamente la deliberazione con la quale si autorizza la cosiddetta caccia in deroga nella stagione venatoria 2010-2011. “Il regime di deroga – evidenzia l’assessore Stival – è previsto dalle normative europee e nazionali e noi abbiamo deciso di applicarlo in una logica di equilibrio tra risposta alle istanze del mondo venatorio e necessità di tutela del patrimonio faunistico”. Non sono della stessa opinione gli animalisti, secondo i quali la legge cosiddetta “ammazza fringuelli” consentirà ad ogni cacciatore di impallinare 320 fra storni, fringuelli. Una deroga ingiustificata alle norme europee, che prevedono la caccia in deroga solo in particolari circostanze come la prevenzione a danni gravi per l’agricoltura e per un limitato numero di esemplari. Le perplessità rimangono, se è vero come è verop che l’Italia è giòà stata condannata dall’Unione europea per la sua “ampiezza interpretativa”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Dolomiti Bellunesi: pareggio casalingo con la Virtus Bolzano

Inizio scoppiettante, poi a vincere è solo l'equilibrio DOLOMITI BELLUNESI-VIRTUS BOLZANO 1-1 GOL: pt 10' Corbanese, 13' Okoli. DOLOMITI BELLUNESI: Virvilas; Alcides, Conti, Alari (st 34' Vavassori),...

Val di Zoldo, Campionati italiani di biathlon Ragazzi – Allievi. Il comitato altoatesino totalizza quattro “scudetti” in otto gare e si aggiudica il Trofeo...

Val di Zoldo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Si sono svolti sabato 28 e domenica 29 gennaio al centro biathlon di Palafavèra, in Val...

Lo svizzero Odermatt vince anche il secondo superG a Cortina d’Ampezzo precedendo l’azzurro Paris e l’austriaco Hemetsberger

Il presidente di Fondazione Cortina Stefano Longo e il sindaco Gianluca Lorenzi: «La Regina delle Dolomiti si conferma pronta a sfide sempre più importanti» Cortina...

Che fa il nesci, Eccellenza? …

Egregio Presidente dell’Ordine dei Medici di Belluno, dal maggio del 2021 Maurizio Federico, ricercatore dell’ISS, ha portato avanti gli studi su un vaccino italiano, capace...
Share