13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Cronaca/Politica Fuoco a volontà. Superato l'ostruzionismo, nel Veneto passa la caccia in deroga...

Fuoco a volontà. Superato l’ostruzionismo, nel Veneto passa la caccia in deroga

“Il parere positivo per l’applicazione del regime di deroga alla caccia in Veneto, attraverso una delibera di Giunta, espresso dalla Commissione da me presieduta è più che soddisfacente. Finalmente si è arrivati a concludere un iter burocratico e politico che è stato particolarmente impegnativo”. Ad affermarlo è Davide Bendinelli (Pdl) presidente della Commissione agricoltura in Regione. “Ora i cacciatori veneti potranno tranquillamente affrontare la stagione venatoria anche per la caccia
in deroga e anche chi è contrario può stare tranquillo perché le regole sono pienamente rispettose dell’ecosistema. Il lavoro della Commissione è stato sollecito e la delibera – come sempre per il Veneto – garantirà la piena osservanza delle leggi nazionali e comunitarie in materia venatoria. Ha prevalso il buon senso – conclude Bendinelli –  che tiene conto del dibattito equilibrato superando così le posizioni esasperate portate avanti con l’ostruzionismo in Aula consiliare.”

Share
- Advertisment -

Popolari

Cultura e reunion dei Pooh, la giornata bellunese a Casa Sanremo

Red Canzian, Dodi Battaglia, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. Di nuovo insieme per la prima serata di Festival, con un aneddoto tutto longaronese. Perché...

Il lupo della Sportful Dolomiti Race domani ulula a Casa Sanremo 

Domani la Sportful Dolomiti Race sbarca a "Casa Sanremo", l'area ospitalità della famosa manifestazione canora. Il ciclismo in provincia dii Belluno sarà l'argomento della trasmissione "Buongiorno Sanremo" di domani, mercoledì...

Successo per l’occhialeria veneta allo stand della Regione Veneto al Mido. Presenti 5 aziende bellunesi

A Mido la Regione del Veneto mette a disposizione di 5 aziende venete del settore dell'occhialeria uno spazio nel proprio stand regionale. La Regione del...

Interreg Italia-Austria. Conoscere la storia e i beni culturali nell’area Dolomiti live.

Il programma di febbraio nei musei cadorini è ricco e variegato: laboratori, dimostrazioni, concerti, escursioni consentiranno a bambini e adulti di imparare e approfondire...
Share