13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 19, 2020
Home Cronaca/Politica Fuoco a volontà. Superato l'ostruzionismo, nel Veneto passa la caccia in deroga...

Fuoco a volontà. Superato l’ostruzionismo, nel Veneto passa la caccia in deroga

“Il parere positivo per l’applicazione del regime di deroga alla caccia in Veneto, attraverso una delibera di Giunta, espresso dalla Commissione da me presieduta è più che soddisfacente. Finalmente si è arrivati a concludere un iter burocratico e politico che è stato particolarmente impegnativo”. Ad affermarlo è Davide Bendinelli (Pdl) presidente della Commissione agricoltura in Regione. “Ora i cacciatori veneti potranno tranquillamente affrontare la stagione venatoria anche per la caccia
in deroga e anche chi è contrario può stare tranquillo perché le regole sono pienamente rispettose dell’ecosistema. Il lavoro della Commissione è stato sollecito e la delibera – come sempre per il Veneto – garantirà la piena osservanza delle leggi nazionali e comunitarie in materia venatoria. Ha prevalso il buon senso – conclude Bendinelli –  che tiene conto del dibattito equilibrato superando così le posizioni esasperate portate avanti con l’ostruzionismo in Aula consiliare.”

Share
- Advertisment -



Popolari

Gli appuntamenti di settembre e ottobre all’Insolita storia

Proseguono gli appuntamenti culturali al bar Insolita Storia di Belluno. Dopo il successo di giovedì 17 settembre con la presentazione del libro "sette giorni...

Auto e moto d’epoca. Il più importante mercato europeo dal 22 al 25 ottobre alla Fiera di Padova

Torna la rassegna Auto e moto d'epoca alla Fiera di Padova dal 22 al 25 ottobre 2020 L'edizione di quest'anno inizia all’insegna dell’emozione con due...

L’Ugo nel pagliaio. Venerdì alla Libreria Tarantola la presentazione del libro di Rapezzi

Riprendono gli incontri alla Libreria Tarantola di Belluno. Venerdì 25 settembre con inizio alle 18.30 si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Ugo Rapezzi....

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...
Share