13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 25, 2024
HomeCronaca/PoliticaFrana di Auronzo: Gsp garantisce la fornitura del gas

Frana di Auronzo: Gsp garantisce la fornitura del gas

Sono iniziati, questa mattina (giovedì 30), i lavori di GSP in località Treponti all’altezza dell’incrocio che porta a Lorenzago di Cadore per la posa del by-pass provvisorio necessario a garantire continuità nella fornitura alle utenze collegate alla rete gas metano. La realizzazione del by-pass, lo ricordiamo, si è reso necessario a seguito del movimento franoso verificatosi due notti fa in località Tudaio di Auronzo ed aggravatosi ulteriormente questa notte, frana che reso pericolosa la circolazione sulla strada statale 51 bis in direzione Auronzo-Belluno e portato in superficie – fortunatamente senza danneggiarli – i sottoservizi presenti in loco (condotte gas e linee elettriche).
I tecnici di GSP con l’ausilio di una ditta specializzata già dalle 7.00 del mattino di oggi hanno iniziato le operazioni di scavo interessando, per il momento solo metà carreggiata: ciò ha consentito regolarità nella circolazione delle auto in transito senza necessità di interruzioni semaforiche.
Nel frattempo, in località Tudaio una squadra di emergenza dell’Anas ha avviato le operazioni di messa in sicurezza della strada e dei sottoservizi: le operazioni, impegnative e delicate, proseguiranno anche nelle prossime settimane. La circolazione, su tale tratta, è a senso unico alternato regolato con apposito semaforo. Domani in giornata sarà ultimato e messo in funzione il by-pass: contestualmente verrà disattivato temporaneamente il tratto di linea interessato dalla frana fino a ultimazione dei lavori a cura dell’Anas. La circolazione, in ogni caso, è garantita ma potrà subire leggeri rallentamenti.
Allo stato attuale non vi sono utenze prive di fornitura gas metano: il by-pass garantirà anche nel prosieguo dei lavori regolarità nella regolarità nella fornitura alle zone di Lorenzago e Pelos di Vigo (circa 200 utenze). Per cinque utenze della zona industriale di Cimagogna è, invece, prevista una fornitura alternativa.

- Advertisment -

Popolari