13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 15, 2021
Home Cronaca/Politica Festeggiato questa mattina il patrono della Polizia San Michele

Festeggiato questa mattina il patrono della Polizia San Michele

Si è tenuta questa mattina presso la chiesa di Santo Stefano a Belluno, la cerimonia per il patrono della Polizia di Stato San Michele. Dopo la messa, celebrata dal cappellano della Polizia mons. Giorgio Lise, è seguita la consegna delle onorificenze da parte del questore Luigi Vita. L’attestato di pubblica benemerenza rilasciato dalla Presidenza del consiglio dei ministri – Dipartimento della protezione civile all’ispettore capo Alfredo Cazzaro, distintosi in servizio in occasione dei funerali del Santo padre Giovanni Paolo II. E’ seguita la consegna delle medaglie per anzianità di servizio e i riconoscimenti al personale che è andato in pensione nell’ultimo anno. Al termine della cerimonia il presidente della Sezione provinciale dell’associazione nazionale polizia di stato Francesco Tomassi, ha consegnato al questore Luigi Vita la tessera di socio onorario dell’associazione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sistemazione del sentiero sul lago di Santa Croce a Poiatte: la Provincia chiama Veneto Strade per rimuovere una frana

Si stanno concludendo in questi giorni i lavori di rimozione del materiale e messa in sicurezza della frana di Poiatte, che interessa il sentiero...

Per i disservizi Trenitalia non servono inaugurazioni! * di Lucio D’Alberto

In un momento in cui è forte la discussione su quale tracciato dovrà seguire la linea ferroviaria per Cortina, in un momento in cui...

Martina Gris convocata agli Europei di mtb

Stagione ricca di soddisfazioni per la giovanissima Martina Gris, portacolori del Pedale Feltrino settore mountain bike che dopo la vittoria in Veneto Cup a...

Riparte la formazione per operatori/volontari delle associazioni per servizio di trasporto e soccorso sanitario

Con il miglioramento del quadro epidemiologico riparte anche l’importante attività di formazione delle Associazioni che assicurano i soccorsi e i trasporti secondari in convenzione...
Share