13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 8, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali L'associazione “Gruppo Sossai” contribuirà alla manutenzione della Calmada

L’associazione “Gruppo Sossai” contribuirà alla manutenzione della Calmada

La strada sterrata che da Sossai porta al Nevegàl, denominata “della Calmada” necessita di frequenti interventi di manutenzione, soprattutto per quanto riguarda le cunette laterali di raccolta e di smaltimento delle acque piovane. E’ stata dunque favorevolmente accolta, da parte di questa amministrazione, l’idea dell’Associazione “Gruppo Sossai” la quale, a fronte della erogazione di un contributo da parte del Comune, si impegna a mantenere in efficienza il sistema di raccolta e di smaltimento della acque superficiali per il tratto stradale che va dall’abitato di Sossai fino alla chiesetta di San Gaetano. “Noi – ha detto il sindaco, Antonio Prade dopo la Giunta che oggi ha approvato il progetto – vogliamo promuovere ed incentivare iniziative e forme di collaborazione che hanno ripercussioni positive sul nostro territorio. Nel caso della Calmada, ne hanno positivo vantaggio soprattutto gli abitanti di Sossai e tutti coloro che, per le più diverse ragioni, frequentano la strada. Faccio dunque i complimenti all’Associazione “Gruppo Sossai” la quale ha uno statuto che vorrei additare ad esempio. Leggo che l’Associazione si propone di “avanzare proposte agli enti pubblici partecipando attivamente alle forme decentrate di gestione democratica del potere locale”. É, mi pare, esattamente quello che stiamo facendo”. “Quest’anno – ha aggiunto Fabio Da Re, assessore ai lavori pubblici – eroghiamo un contributo all’associazione per € 1.500 euro. Sono sicuro che l’esperienza sarà positiva, dunque contiamo di ripeterla. Sarebbe molto interessante, e anche utile per la nostra Città, che altre associazioni si proponessero di perseguire finalità simili. Non sono necessarie tante parole per capire la grande utilità di collaborazioni del genere”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ponte nelle Alpi. Luce sulle malattie “invisibili”, la piazza della Poesia si illumina di viola

Avere una malattia rara significa spesso combattere con pregiudizi e diagnosi tardive, tanto che il paziente è indotto a "chiudersi" nel proprio dolore e...

Valanga sulla Tofana di Rozes, travolta una donna

Cortina d'Ampezzo (BL), 08 - 05 - 21    Passate le 9 una valanga si è staccata dalla Tofana di Rozes, 200 metri circa...

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...
Share