13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 18, 2021
Home Cronaca/Politica Ser.Sa: Prade cerca di rassicurare, ma non convince, non fornisce alcun dato....

Ser.Sa: Prade cerca di rassicurare, ma non convince, non fornisce alcun dato. A fronte di contratti non rinnovati con infermieri esterni

Antonio Prade, sindaco di Belluno
Antonio Prade, sindaco di Belluno

“Stia tranquillo, il consigliere Massaro: la Ser.Sa è in buone, buonissime mani. – scrive il sindaco Antonio Prade in una nota –  Dirò di più: i soci pubblici, ULSS1 e Comune di Belluno, stanno da tempo ragionando su come affrontare le nuove norme legislative che impongono a tutti gli enti pubblici, e anche alle società comunali, di riorganizzare i loro servizi. Mi sono più volte incontrato, assieme ai miei assessori Martire e Paganin, con il direttore dell’ULSS1 Angonese per parlare di Ser.Sa. Stiamo verificando alcune progettualità che, quando arrivate a buon fine, riusciranno a stupire ancora una volta sulla capacità di questa Amministrazione di lavorare e ottenere risultati in tempi di magra. Però una cosa vorrei fosse chiara: la manovra finanziaria del governo è a salvaguardia del sistema Italia e noi da questo sistema non possiamo né vogliamo chiamarci fuori. Ecco perché, invece di lamentarci di norme che impongono sacrifici a tutti, cerchiamo di trovare nuove soluzioni. Quanto ai servizi che eroga Ser.Sa tutti i giorni, voglio dire che essi non diminuiranno affatto né per estensione né per qualità. Anche il problema dei dipendenti è un falso problema – conclude Prade –  Ho invece buone ragioni per ritenere che i nostri servizi aumenteranno.”  Ci auguriamo che le promesse sui progetti futuri della Ser.Sa fatte dal sindaco, si realizzino in tempi brevi. Perché per ora, il dato di fatto inconfutabile è che la Ser.Sa non ha rinnovato dei contratti ad infermieri professionali (operatori esterni alla Ser.Sa) e quindi è diminuito il personale che si occupava degli anziani in Casa di Riposo. Questo significa che è diminuita inevitabilmente la qualità del servizio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ancora bloccato l’appalto della galleria Pala Rossa tra Primiero e il Feltrino

La Comunità di Primiero e i Comuni del territorio scrivono alla Regione Veneto, alla Provincia di Trento, alla Provincia di Belluno e agli Enti...

Campi fotovoltaici sulle discariche dismesse. L’idea green di Legambiente favorita anche dal Recovery Fund

Cosa si potrebbe fare sulle superfici, teoricamente inutilizzabili, delle discariche sature, come ad esempio quella di Belluno in località Cordele, in via del Boscon,...

Vaccino anti covid. Settimana riservata alle seconde dosi

La Pfizer ha comunicato che, per il potenziamento della produzione di vaccini anti covid, lo stabilimento di Puurs in Belgio non riesce a consegnare...

Covid. Il direttore generale Ulss scrive alla Provincia. Padrin: «Intravvediamo la luce in fondo al tunnel. Ma vietato abbassare la guardia»

Belluno, 18 gennaio 2021 - Questa mattina il presidente della Provincia, Roberto Padrin, ha ricevuto una lettera dal direttore generale dell'Ulss 1 Dolomiti Adriano...
Share