13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Rivige, rete integrata contro le violenze di genere: sabato il convegno...

Rivige, rete integrata contro le violenze di genere: sabato il convegno al Centro Giovanni 23mo

Sabato 18 settembre, dalle 8.45 presso il centro Giovanni XXIII di Belluno, un convegno segnerà la conclusione del progetto “RIVIGE: rete integrata di contrasto alla violenza di genere”, finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità (“Finanziamento di progetti finalizzati a rafforzare le azioni di prevenzione e contrasto della violenza di genere, GUGE n.95 del 24/4/2008”), di cui è capofila il Comune di Belluno e partner, oltre all’Associazione Belluno-DONNA, la Conferenza dei Sindaci dell’ULSS 1 di Belluno, il Comune di Ponte nelle Alpi, il Comitato d’Intesa tra le associazioni Volontaristiche della Provincia di Belluno, la Consigliera di Parità e la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Belluno, l’Associazione Il Tralcio. Il progetto ha tra le sue finalità la costruzione di una Rete tra tutti i soggetti coinvolti, istituzionali e non, che metta in comune risorse e competenze, per una risposta integrata ad un problema così complesso come la violenza di genere; la risposta ai bisogni delle vittime, con un approccio multidisciplinare e coordinato fra i servizi; la formazione degli operatori, indispensabile per offrire una risposta appropriata; la prevenzione, attraverso la sensibilizzazione e informazione dell’intera comunità, per modificare la cultura che genera e tollera la violenza di genere. Il valore complessivo del progetto è di 108.219,00 € di cui 83.219,00 concessi  dal Dipartimento e 25.000 di cofinanziamento da parte della Conferenza dei Sindaci (15.000 relativi all’ospitalità di bambini minori nelle case di accoglienza del Centro antiviolenza Belluno-DONNA) e della Consigliera di Parità (10.000 per tirocini lavorativi per le donne vittime di violenza domestica).
Il programma:
ore 8.45 La violenza contro donne e bambini: cosa è cambiato?  Patrizia Romito, professoressa Università di Trieste
ore 10.00 II progetto RIVIGE: la costruzione di una Rete
Margherita De Marchi, medica, Centro antiviolenza Belluno-DONNA
ore 10.20 Dati e saperi del Centro antiviolenza Belluno-DONNA  Francesca Quaglia, psicologa, Centro antiviolenza Belluno-DONNA
ore 11.00 coffee-break
ore 11.20 Reato di stalking: una risposta efficace contro la violenza alle donne?  Marcella Pirrone, avvocato, Casa delle donne di Merano
ore 12.00 Stalking: problemi normativi e giurisprudenziali Roberta Gallego, magistrato, Sostituto Procuratore Belluno
ore 12.40 Stalking: l’ammonimento Mauro Carisdeo, Dirigente Squadra mobile Belluno
Il Convegno è aperto al pubblico oltre che agli operatori del settore.

Share
- Advertisment -



Popolari

Sicurezza, frazioni, scuole: Ponte nelle Alpi guarda al futuro con il Dup

Il Comune di Ponte nelle Alpi pianifica il futuro. E lo fa attraverso il Dup, Documento Unico di Programmazione 2021-2023, che proprio oggi viene...

Super Ecobonus e lotta all’inquinamento: riapre lo Sportello PubblichEnergie a Ponte nelle Alpi

Il tema del risparmio energetico è diventato centrale nella quotidianità di un gran numero di persone. Anche a Ponte nelle Alpi. E così, dopo...

Targhe estere. Rimosso il blocco per i lavoratori transfrontalieri. De Menech: “Continuiamo il lavoro per rimuovere gli ostacoli posti da Salvini e le Lega”

Roma, 30 settembre 2020   Il Parlamento ha parzialmente risolto oggi uno tra i tanti problemi creati dai Decreti Salvini, il blocco della circolazione in...

Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per il progetto “Alps 2030”, promosso da CIPRA, e che vedrà protagonisti anche tre giovani bellunesi: scadono...
Share